Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1265
RAGUSA - 23/01/2013
Sport - Calcio, serie D: il pari in extremis dell’Acireale brucia ancora in casa azzurra

Il Ragusa da un derby all´altro. Sabato c´è il Noto

La partita sarà ripresa dalle telecamere di Raisport 1 alle 15 e sarà una bella vetrina per la società

Da un derby all’altro. Il Ragusa archivia, non senza rammarico Acireale, e pensa già al Noto. Per il derby barocco, anticipato a sabato, ci saranno anche le telecamere di Raisport e per gli atleti in campo sarà una bella vetrina. In casa azzurra si pensa ancora alla grande occasione sprecata in casa dell’Acireale e si recrimina ancora una volta sull’atteggiamento dell’arbitro.

Le buone notizie vengono dal ritorno in campo di Gona, che è comunque uscito per il riacutizzarsi dell’infortunio, da Impallari, che ha ben sostituito Panatteri, dal ritorno al gol di Daniele Arena. Anastasi potrà preparare al meglio la gara contro i netini che si presentano con il morale alle stelle per la rotonda vittoria sul Cosenza. Ci vorrà il miglior Ragusa per avere ragione dei granata ospiti ed il supporto del pubblico. Tutto da verificare se i tifosi risponderanno più volte all’appello lanciato dalla società.

E´ successo sabato:
Acireale-Ragusa: 2-2
Marcatori: 35´pt D. Arena, 10´st Bonarrigo, 40´ st Romano, 47´ st Rabbani

Acireale: Pandolfo 5, Silvestri 6, Marchese 6 (1´st Trofa 6), Castellano 6, Patti 6, Puleo 6,Macrì 6, Provenzano 7, Rabbeni 7, Butera 6( 38´st Maesano 5).

Ragusa: Ferla 7, Piluso 6, Gona 6 (26´st Iozzia 6), F. Arena 6, Piccirillo 6, Fontana 6, Foderaro 7, Nassi 6, Impallari 7, BOnarrigo 7, D. Arena 7 (36´st Buscema 6)

Arbitro: Bianchini di Cesena 7


Il Ragusa consegna due punti all´Acireale proprio nell´ultima azione. Rabbani beffa Ferla sottomisura e dà il pari ai granata. Per l´Acireale è festa, per il Ragusa solo recriminazioni per gli ormai gli azzurri si sentivano la vittoria in tasca.

Gioca bene la squadra di Anastasi nel primo tempo e Daniele Arena suggella la supremazia con un bel tiro sulla corta respinta dell´ex Pandolfo. Ci pensa poi l´ex Bonarrigo a raddoppiare su assist di Foderaro e con Pandolfo ancora una volta incerto. Sembra fatta ma il calo di concentrazione costa tanto al Ragusa che prima deve cedere all´esperienza di Romano che trafigge Ferla, apparso non proprio attentissimo nell´occasione, con un tiro dalla distanza. Alla fine la beffa: Rabbeni con un pallonetto sull´ultima azione della gara supera Ferla in uscita. Il portiere nulla può ed è pari.

Risultato comunque positivo ma poteva essere tutt´altra storia.

I risultati della 3a giornata di ritorno (20 Gennaio 2013):
Palazzolo Vibonese 1-0
Nissa Savoia 0-4
C.Montalto Sambiase 0-1
Acireale Messina 2-2
C.Messina Pro cavese 3-1
Noto Cosenza 3-0
Ribera Licata 2-1
Paternò Gelbison 1-0
Agropoli Messina 0-1

La classifica:
Messina 47
Cosenza 41
Gelbison 35
Città Messina 34
Savoia 33
C. Montalto 31
Licata 30
Paternò 29
Ragusa 29
Vibonese 27
Sambiase 23
Palazzolo 23
Agropoli 23
Pro Cavese 18
Acireale 12
Noto 11
Nissa 7