Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 290
RAGUSA - 17/12/2012
Sport - Volley, B2: solo un set ceduto agli avversari, con Bocchieri e Salonia in gran spolvero

Progeo vince a Misterbianco, adesso è in zona play-off

Sabato match casalingo contro il Leonforte da vincere per restare in alto

Misterbianco - Progeo Csain Ragusa 1 - 3
10-25 25-23 20-25 21-25


Una convincente Progeo espugna il difficile campo di Misterbianco nella gara valevole per la nona giornata del campionato nazionale di serie B2. Quella che era una trasferta molto temuta da Benassi & soci si è invece trasformata, sin dalle battute iniziali, in una marcia trionfale per i Blacks che, se si eccettua il secondo parziale perso sul filo di lana per una dubbia decisione arbitrale, hanno sempre condotto la gara a proprio piacimento.

Guidati da un Salonia in gran spolvero, magnificamente servito da un Bocchieri sempre più sicuro dei propri mezzi, in ragazzi del presidente Rigoletto sfoderano una delle migliori prestazioni stagionali, soprattutto dal punto di vista del gioco corale; il Misterbianco, quindi, tutto sulle spalle dell´opposto Martinengo, nulla può davanti ad una Progeo così decisa ed è costretto a lasciare l´intero bottino nelle mani ragusane. Davvero incisivo il muro dei Blacks con Pappalardo e Floresta su tutti, ma anche nei fondamentali di battuta e ricezione la Progeo ha avuto ottime percentuali per tutta la durata dell´incontro.

Grande soddisfazione a fine gara nello staff ragusano, soprattutto per il modo in cui è avvenuta la vittoria, come traspare dalle parole del dirigente Adamo: " Ho visto i ragazzi molto concentrati durante la settimana e questo mi faceva ben sperare per l´esito positivo del match; un piccolo episodio, tanto inusuale quanto spiacevole, avvenuto prima della gara, ha contribuito a caricare ancora di più i nostri ragazzi rendendo tutto molto più agevole del previsto. Adesso guardiamo avanti, senza montarci la testa, e indirizziamo tutte le nostre energie alla prossima gara che rappresenta un vero bivio per la nostra stagione: sabato, infatti, affronteremo in casa il Leonforte, attualmente sotto di noi di 2 punti, squadra costruita per il salto di categoria. Vincere ci consentirebbe di chiudere in bellezza il 2012 e di piazzarci stabilmente in quel gruppo di squadre che ambisce ai play-off. Ma per farlo occorrerà il contributo di tutti, pubblico in primis. Speriamo di vedere il Pala Minardi sempre più affollato di nostri sostenitori".