Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 828
RAGUSA - 09/11/2012
Sport - Calcio, serie D: si gioca l’11ma giornata di andata, contro i calabresi non gioca Alderuccio

Contro la Vibonese il Ragusa vuole continuare a vincere

IL tecnico Anastasi ha a disposizione diverse soluzioni per l’assetto della squadra
Foto CorrierediRagusa.it

Il Ragusa vuole continuare a vincere e risalire. Contro la Vibonese per l’11ma di andata gli azzurri sono nelle migliori condizioni. Vengono da due vittorie consecutive e finalmente Anastasi non ha problemi di infortuni o infortunati. Un piccolo dubbio riguarda ancora il capitano Carmelo Bonarrigo (nella foto) che è stato tenuto prudenzialmente a riposo nel corso della partitella infrasettimanale per un affaticamento muscolare.

Al suo posto il tecnico ha provato Panepinto, arrivato da un mese ed ormai pronto per ricoprire un ruolo centrocampo. Rientra Fontana in difesa ma Alderuccio dovrà stare fermo avendo accusato un colpo in allenamento; l’allenatore schiererà dunque la coppia Gona - Fontana al centro con Milazzo e Piluso esterni. A centrocampo conferma per Buscema, Foderaro ed Arena con Bonarrigo e Panatteri in avanti.

Anastasi pensa tuttavia anche ad altre possibilità visto che può contare anche su Milazzo, Alma e Spampinato. Mancheranno ancora Romeo e Crucitti, i due polmoni del centrocampo, che sono alle prese con lunghi infortuni. Per i due centrocampisti se ne riparlerà almeno a gennaio di tornare ad allenarsi. Un grave colpo per la squadra ed il tecnico che ha dovuto fare a meno di due pedine fondamentali sulle quali era stato costruito il Ragusa di quest’anno.