Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 681
RAGUSA - 24/10/2012
Sport - Basket, serie C: esordio già domenica contro il S. Agata Li Battiati

Andrea Sorrentino ritorna alla Nova Virtus

Ala, classe 1991, 190 cm, fa la differenza nella categoria e spingrà il quintetto ragusano verso l’alto

Andrea Sorrentino, classe 1991, ala, 190 centimetri, «Zorro» per gli aficionados della palla a spicchi, torna a giocare con la Nova Virtus.
L’eclettico atleta, che lo scorso anno ha vinto con la maglia di Ferrara il campionato di DNB, entra a far parte del roster di coach Massimo Di Gregorio, dopo che varie trattative per il passaggio di Sorrentino da Ferrara ad altre squadre sono sfumate. L’atleta, per giocare con la casacca della squadra della sua città, rinuncerà anche a buona parte della remunerazione, essendo ancora sotto contratto per la stagione 2012-2013 con Ferrara, con cui peraltro ha svolto la preparazione pre-campionato. Da qualche settimana Sorrentino junior si allenava a Ragusa.



Con l’innesto di Andrea Sorrentino, che malgrado la giovane età, in C regionale, è atleta capace di fare la differenza, le azioni della Nova Virtus lievitano notevolmente. A tirare il freno, però, ci pensa Massimo Di Gregorio:
Andrea Sorrentino esordirà già domenica prossima, terza di andata, nello scontro al vertice del Palapadua (ore 18), ove la Nova Virtus ospiterà l’ostico Sant’Agata Li Battiati, team anch’esso a punteggio pieno. L’unico dubbio sull’impiego di Andrea Sorrentino è legato ad un risentimento muscolare che potrebbe indurre il tecnico all’esclusione prudenziale o ad un utilizzo ridotto del giocatore.