Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 980
RAGUSA - 20/10/2012
Sport - Calcio, Promozione: gli acatesi subito sotto nel primo tempo sul campo delo Scordia

S. Croce e Real Ragusa Ko, Scicli solo pari in casa

Contro lo Sporting Battiati gli uomini di Lucenti non sono riusciti a ribaltare il risultato
Foto CorrierediRagusa.it

Le gare delle iblee per la 7ma di andata:

Gymnica Scordia – Real Ragusa 3 - 1
Scicli - Enzo Grasso 1 - 1
Sporting Battiati - S. Croce 1 - 0 ( 22´pt Giacone)

Cavone, Trama, Agosta, Abbondio, Fazio, Iurato, Di Stefano, Nasello, La Vaccara, Quintana, Incardona (10´st Savasta).


Nonostante in superiorità numerica per tre quarti di gara per l´espulsione al 24´ del primo tempo di Russo gli uomini di Lucnti non sono riusciti a centrare almeno il pari. Gli uomini di Lucenti hanno premuto ma è stata una pressione sterile che ha fruttato poche occasioni da rete. Il portiere etneo ha sventato tutte le mincacce ed alla fine è risultato il migliore in campo.

Battuta d’arresto anche per il Real Ragusa di Rocco Guarino (nella foto) contro la capolista Gymnica Scordia che, pur non essendo una squadra trascendentale, ha dalla sua una micidiale ripartenza grazie all’esperto Usmani che mette in difficoltà qualsiasi avversario. Gli uomini di Rocco Guarino subivano un micidiale uno-due nella prima parte dell’incontro, grazie ad altrettanti svarioni difensivi dei biancocelesti. Ad inizio ripresa riuscivano ad andare a segno con Pecorari su punizione e a pareggiare poco dopo ma la rete veniva annullata inspiegabilmente. Nell’occasione veniva espulso Pecorari per proteste. Dal possibile 2-2 il Real Ragusa subiva invece il terzo gol grazie proprio all’inferiorità numerica.

Occasione persa anche per lo Scicli che si fa pareggiare in casa dalla Enzo Grasso una partita che doveva vincere per allontanarsi dalle zone della bassa classifica. La formazione di Orlando ha mancato diverse occasioni da rete subendo la grinta e il carattere degli ospiti che riuscivano a mantenere il pareggio fino al 90’.