Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1302
RAGUSA - 05/10/2012
Sport - Calcio, serie D: si è rivisto in campo Crucitti, disponibile Fontana

A Ribera il Ragusa vuole continuare la corsa verso l´alta classifica

Peppe Anastasi: "Sarà dura ma ce la possiamo fare. Difficile giocare sulla terra battuta"
Foto CorrierediRagusa.it

Peppe Anastasi (nella foto) ci crede: «A Ribera sarà una gara dura ma noi possiamo fare il quinto risultato utile consecutivo». Il Ragusa non si vuole fermare e sul polveroso campo agrigentino è pronto a tirare fuori la grinta. Il campo in terra battuta infatti non esalta le doti tecniche dei vari Bonarrigo, Panatteri, Foderaro, Gona e ci vorrà dunque tanto mestiere e soprattutto spirito di adattamento.

Anastasi ha fatto disputare la partitella infrasettimanale sul campo di Ciaramonte Gulfi contro la locale formazione proprio perché ha le stesse caratteristiche del «Nino Novara». Risultato finale 4 – 0 per il Ragusa m alcuni giocatori sono stati a mal partito per rimbalzi e tempi di battuta sul campo in terra battuta. Si è rivisto in campo Antonio Crucitti per uno spezzone di partita dopo l’infortunio occorso in Coppa Italia ed anche il neo acquisto Panepinto si è mosso bene. A Ribera rientrerà il difensore Fontana ed Anastasi riprenderà il suo posto in panchina.

Il Ragusa ha già affrontato quest’anno il Ribera in Coppa Italia all’Aldo campo vincendo 3 – 0 ma l’allenatore non ne vuole sentire parlare: «Sarà tutta un’altra storia quindi faremo bene a dimenticare quella vittoria e a ricordare invece che appena due settimane fa sul campo del Ribera il Messina ha rimediato un brutta figura perdendo 3 – 0».