Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 918
RAGUSA - 28/09/2012
Sport - Calcio, serie D: terzo impegno in una settimana degli azzurri. Squalificato Fontana

Il Ragusa chiede all´Agropoli il lasciapassare per la vetta della classifica

Acquistato in settimana Adriano Panepinto, classe ’83, centrocampista, che Anastasi potrebbe mandare in campo
Foto CorrierediRagusa.it

Ragusa con un occhio all’alta classifica. Gli azzurri ci credono e vogliono il quarto risultato utile consecutivo innanzitutto; se sarà una vittoria sarà ancora meglio. All’ Aldo Campo ci sarà di fronte una delle squadre più attrezzate del girone, l’Agropoli, che ha commesso già qualche passo falso e non vuole perdere altro terreno dalla vetta. Il Ragusa tuttavia è attrezzato e le due vittorie consecutive, oltre a quella di Coppa Italia, hanno alzato al massimo il morale degli uomini di Peppe Anastasi.

Anche la tifoseria è «gasata». Il presidente Giuseppe Rimmaudo invita tutti sulle tribune: «E’ il momento di sostenere la squadra che attraversa un buon momento. Vogliamo sentire il calore dei tifosi attorno a noi e tuto diventerà più facile».

La società non si è tirata indietro ed ha fatto un ulteriore sforzo acquistando il centrocampista Adriano Panepinto, classe ’83, due anni all’Acireale, e già alla Scafatese, Monza e Lucchese. Un uomo di esperienza che dovrà sostituire Salvo Romeo, che ha subito la frattura della tibia e ne avrà almeno per cinque mesi. Peppe Anastasi nel frattempo aspetta Crucitti che ha già iniziato la rieducazione ma che dovrà ancora recuperare il tono muscolare dopo un mese di assenza dai campi da gioco.

Formazione confermata da parte di Anastasi che ha tenuto a riposo alcuni uomini in Coppa. Ferla ritornerà in porta con Gona e Piluso esterni; Alderuccio e Raimondi centrali per la squalifica di Fontana. Buscema (o Panepinto), Foderaro, Milazzo e Spampinato a centrocampo, Bonarrigo (nella foto) e Panatteri coppia d’attacco.