Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 746
RAGUSA - 26/09/2012
Sport - Calcio, serie D: operato Romeo alla tibia, ne avrà per 5 mesi. Si gioca oggi alle 15

Il Ragusa non si ferma e cerca il bis contro il Noto nei 32mi di coppa Italia

Si gioca mercoledì alle 15 all’Aldo Campo. Partita unica, chi prevale affronterà la vincente di Acr Messina - Città di Messina
Foto CorrierediRagusa.it

Neppure il tempo di godersi la seconda vittoria in campionato ed il Ragusa ritorna in campo. Mercoledì alle 15 gli azzurri affrontano ancora il Noto per una gara ad eliminazione. Chi vince affronterà la vincente di ACR Messina – Città di Messina.

Franco Cassarà (nella foto) è soddisfatto dello stato di salute della squadra: « A Noto abbiamo giocato bene, una bella prova di carattere e di coesione in un momento difficile. Gli infortuni di Crucitti prima, di Romeo dopo ed il lutto di Iozzia hanno influito sulla squadra che ha saputo dare comunque il meglio di sé». Per correre ai ripari il Ragusa tornerà sul mercato per trovare un uomo per il centrocampo. «Non è facile – dice Cassarà – Non possiamo sbagliare la mossa ed oggi non ci sono molte scelte a disposizione a liste chiuse».

Proprio ieri Romeo è stato operato ed ha avuto l’ingessatura alla base tibiale; per il centrocampista calabrese fortunatamente non c’è stato l’interessamento ai crociati ma saranno comunque necessari tre mesi di assoluto riposo ed un paio di mesi per la rieducazione. Campionato finito o quasi per il giocatore che era arrivato a Ragusa appena tre settimane fa.

Contro il Noto Peppe Anastasi manderà in campo alcune seconde linee a cominciare dal portiere Falco. La società punta a passare il turno ed il Noto arriva in un momento di crisi. Ci sono tutte le condizioni, favore di campo compreso, per far bene.

E´ successo domenica:

Noto – Ragusa: 2 – 3
Marcatori: Spampinato 20’pt, Arena 27’pt, Auricchio 34’pt, Panatteri 15’st, Auricchio 45’st.

Noto: Moretti, Prestigiacomo, Intelisano, Pirrone, Piccirillo, Lo Piccolo, Merito, Mautone, Auricchio, Fontanella (Sisalli 1´st), Ymeri. All. Galfano

Ragusa: Ferla, Piluso, Gona, Buscema, Fontana, Alderuccio, Spampinato (Milazzo 3´st), Foderaro, Panatteri, Bonarrigo, Arena (Alma 30´st). All. Anastasi

Note: espulsi Fontana e Auricchio per reciproche scorrettezze e l’allenatore Anastasi per essere entrato in campo


Ragusa cinico e maturo. Mette a segno una doppietta nel giro di 6’ nel primo tempo e costruisce la vittoria. Non basta il ritorno nel finale di gara che vale solo un rigore e l’accorciamento delle distanze. I tre punti vanno agli azzurri e sono tutti meritati perché la squadra di Anastasi ha dimostrato maturità e qualità tecnico.

Nonostante priva di Romeo e Crucitti Anastasi manda in campo una squadra solida inserendo Foderaro in mezzo al campo e smaandando sulle fasce Spampinato ed Arena, non a caso gli autori dei primi due gol. Proprio Spampinato entra in area al 20’ e trafigge Moretti in uscita. Neanche il tempo di rifiatare e Daniele Arena ci prova da fuori. E’ un eurogol che non lascia scampo al portiere granata. Reagiscono i locali ed Alderuccio dà via libera ad Auricchio al 34’ che accorcia le distanze. Ci pensa Panatteri dopo un quarto d’ora della ripresa a riportare al doppio vantaggio il Ragusa grazie anche ad un errore maldestro di Moretti.

Il Ragusa concede solo qualche palla sporca in area ed il rigore che fissa il risultato sul 3 a 2. E mercoledì sarà ancora Noto, ma all’Aldo Campo, per il turno di Coppa Italia.

I risultati della 4a giornata di andata (23 sett. 2012)

Acireale - Nissa 1 - 1
Agropoli - Cosenza 0 - 0
Città di Messina - Licata 5 - 3
Comprensorio Montalto - Pro Cavese 2 - 2
Paternò - Sambiase 1 - 1
Noto - Ragusa 2 - 3
Palazzolo - Gelbison 1 - 1
Vibonese - Savoia 2 - 0
Ribera - Acr Messina 3 - 0

La classifica
Cosenza10
Messina 9
Savoia 9
Gelbison 8
Vibonese 8
Città di Messina 7
Ragusa 7
Comprensorio Montalto 6
Agropoli 6
Paternò 5
Ribera 5
Sambiase 4
Pro Cavese 3
Nissa 3
Licata 2
Noto 1
Palazzolo 1
Acireale 1