Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1137
RAGUSA - 23/09/2012
Sport - Calcio, Promozione: per il S. Croce 1 vittoria in campionato contro il Mascalucia

Vince lo Scicli sul Niscemi, pari Real Ragusa con l´Augusta

Una rete di Incardona dà il primo successo agli uomini di Gaetano Lucenti

Real Ragusa – Città di Augusta 0 - 0
Scicli - Real Niscemi 1 – 0 (48´st Occhipinti)
Mascalucia - S. Croce 0 - 1 (36´pt Incardona)


Con due vittorie e un pareggio per le ragusane si chiude la terza giornata di andata in Promozione. Dopo la prima vittoria di campionato del Santa Croce, sabato a Mascalucia, arriva anche la prima vittoria per lo Scicli che acciuffa i tre punti negli ultimi secondi dell’ultimo dei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara con una rete di Occhipinti, subentrato nella ripresa.

La formazione di Orlando aveva iniziato la partita con molte difficoltà di proposizione in avanti sebbene dopo i primi venti minuti la situazione è migliorata e lo Scicli ha cominciato a costruire diverse azioni pericolose sulla trequarti avvesraria. Di fronte ad una formazione che giocava per il parteggio, la squadra cremisi ha capito di forzare e fra il 20’ e il 40’ della ripresa coglieva due pali, deno-tando una buona vitalità. Poi il gol di Occhipinti che ha scatenato la tifoseria locale.

Non è andato oltre il pareggio invece il Real Ragusa seppur contro i modesti siracusani del Città di Augusta. Assente per il secondo turno di squalifica Saro Russo, ma con il rientrante Cortese, la formazione di Guarino ha prodotto per tutto il primo tempo molte occasioni da gol ma la rete non è giunta per imprecisioni degli avanti bianco arancione. Nella ripresa il Real Ragusa continuava nel suo forcing offensivo ma la squadra ospite controllava la partita. Grossa occasione per la formazione acatese al 92’ con il centravanti dei locali che, solo davanti al portiere ospite, mancava la conclusione. Per Guarino e compagni comunque di positivo l’aver conquistato un punto per allungare in classifica.

Mascalucia - S. Croce

S. Croce: Cavone, Trama, Agosta, Abbondia, Fichera, Consalvo, Iurato D´Agosta, La Vaccara (27´ pt Di Stefano, 31´ st Zisa), Nafae, Incardona. All. Lucenti


Il Santa Croce batte per 1-0 il Città di Mascalucia nell’anticipo di oggi pomeriggio che la formazione allenata da Lucenti ha giocato fuori casa. La compagine biancazzurra era ancora senza gli infortunati Nasello e Basile e con lo squalificato Quintana. Esordiva il centrocampista Nafae, un tunisino classe ’95 che ha formato il tridente di centrocampo con Consalvo e Incardona.

E’ stato quest’ultimo che ha realizzato il gol del successo della squadra santacrocese al termine di una bella azione corale. Molte le palle gol sciupate dagli avanti biancazzurri e il punteggio poteva essere molto più largo. Ha funzionato il modulo e la squadra ha mostrato di essere meglio organizzata e con un gioco più brillante.

Lo Scicli in casa cercherà la prima vittoria della stagione contro il Real Niscemi, forte anche del nuovo acquisto Marco Livia. La formazione di Orlando davanti al suo pubblico vuole dimostrare di togliersi di dosso i problemi tecnici e societari che dall’inizio la affliggono.

Ad Acate la vicecapolista Real Ragusa cercherà di arrotondare il suo punteggio e di rimanere nelle zone alte della classifica. Giocherà contro il modesto Città di Augusta, squadra alla sua portata.