Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 456
RAGUSA - 30/04/2012
Sport - Calcio: si è concluso anche il campionato di Promozione con gli ultimi verdetti

La Virtus Ispica salva. S. Croce spera nella Coppa Italia

Or.sa. retrocesso, Scicli salvo. Annata in chiaroscuro per le iblee Foto Corrierediragusa.it


I risultati delle iblee della 15ma giornata di ritorno.
Real Niscemi – Santa Croce 2 – 0
Scicli - Atletico Gela 2 – 2
Paternò – Orsa 0 – 3 a tavolino
Virtus Ispica – Troina 2 – 2


Il campionato di Promozione si è concluso con l’ultimo verdetto per le formazioni ragusane e che riguardava lo Scicli. La formazione cremisi, come era nelle previsioni della vigilia, ha raggiunto la matematica certezza della permanenza in Promozione, senza passare quindi dai play out, grazie al pareggio in casa contro l’Atletico Gela, aggiungendosi al Santa Croce che già due turni fa aveva raggiunto l’obbiettivo di poter disputare anche la prossima stagione il campionato di Promozione.

Virtus Ispica e Scicli si ritroveranno quindi ancora il prossimo settembre ai nastri di partenza della Promozione, mentre l’Orsa dovrà disputare il prossimo anno la Prima categoria dopo diverse esaltanti stagioni in Promozione.

Il Santa Croce però non ha finito la stagione. Deve giocare mercoledì prossimo il ritorno della semifinale di Coppa Italia a Bagheria contro la squadra di casa. All’andata la formazione biancazzurra ha perso in casa per 0-1 ma il risultato di misura, la consistenza tecnica dell’avversario alla portata degli uomini di Buoncompagni e la buona condizione della squadra lasciano ancora aperte tutte le possibilità che la compagine del presidente Agnello possa qualificarsi per la finale di Coppa Italia alla cui vincitrice tocca un posto in Eccellenza.