Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 812
RAGUSA - 26/04/2012
Sport - Con la salvezza ormai in tasca, la Progeo non trova le motivazioni giuste

Progeo Csain Rg torna a casa sconfitta dalla Calabria

Vittoria mai in discussione con i padroni di casa

De Seta Casa Cosenza - Progeo/Csain Ragusa 3 - 0
25-14 25-21 25-19


Con la salvezza ormai in tasca, la Progeo non trova le motivazioni giuste e torna dalla trasferta in terra calabra con una secca sconfitta per 3-0.

Vittoria mai in discussione con i padroni di casa che, pur privi del forte centrale Presta, hanno giocato una ottima gara non concedendo nulla ai Blacks. L´assenza tra i ragusani di Di Grazia, fermo per un problema alla schiena, non può giustificare il risultato finale, nato invece dalle diverse motivazioni con cui le due squadre sono scese in campo: Ragusa sembrava appagata dalla salvezza ottenuta con tanto anticipo, mentre Cosenza, partita con i favori dei pronostici per l´accesso ai play-off, voleva a tutti i costi riscattare, davanti al proprio pubblico, una stagione non andata per il verso giusto.

Nessun dramma, chiaramente, nel team di Benassi, chiamato solamente a terminare al meglio questa prima stagione in serie B2 alla guida dei blacks ragusani; e la possibilità di terminare bene il campionato viene offerta dal prossimo turno in cui la Progeo, nell´ultimo impegno casalingo, affronterà il Giarratana, attualmente secondo in classifica. Un derby dall´apparente pronostico scontato e in cui la pressione sarà tutta sulle spalle degli ospiti, costretti assolutamente a vincere per continuare a sperare nella promozione in B1, ma che essendo appunto un derby lascia lo spazio a qualsiasi risultato. Speriamo solamente che a vincere sia la sportività.