Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1439
RAGUSA - 16/04/2012
Sport - Basket: domenica prossima ultima giornata di campionato al PalaMinardi

La Passalacqua passa anche a Battipaglia e resta in vetta

Partenza poco convinta delle ragusane che recuperano e tengono saldamente fino alla conclusione del match
Foto CorrierediRagusa.it

Solar Energy Battipaglia - Passalacqua Ragusa 49 - 61

(Parziali 8-13, 27-32, 34-43)

Solar Enery Battigpaglia: Cavaliere ne, Pieropan 10, Di Cunzolo 1, Granieri 10, Riccardi 10, De Pasquale 11, Di Donato 2, Chiarella, Moscariello 5, Calonico ne. All. Pierluigi Orlando

Passalacqua Ragusa: Buzzanca 17, Chimenz 2, Machanguana 17, Sarni 2, Bestagno 4, Kouznetsova 9, Manzini 3, Cataldi, Valerio 3, Mazzone 4. All. Marco Savini.

Arbitri:Giuseppe Castaldo di Napoli e Alessandro Ascenzi di Caserta.


La Passalacqua Ragusa coglie sul parquet del PalaZauli il successo che cercava al termine di una gara che è stata sempre saldamente in mano alle siciliane. Le assenze di Martina Rejchova e Francesca Di Battista non hanno sottratto convinzione e determinazione alle padrone di casa che con Elena Riccardi e Irene Pieropan passano subito a condurre (2-0 al 1´ e 4-2 al 2´).

Una conclusione da tre punti dell´ispirata Mara Buzzanca porta la Passalacqua Spedizioni avanti (4-5) e incanala l´inerzia del match nel modo più favorevole alle biancoverdi.

La Solar Energy rimane comunque a lungo attaccata alla partita grazie a una difesa attenta che riesce, anche se solo parzialmente, a compensare il gap evidente che si registra sotto canestro dove Clarisse Machanguana, Silvia Sarni (per lei un minutaggio salito a 19 minuti segno di una condizione ormai ritrovata) e, soprattutto, Martina Bestagno (alla fine 18 rimbalzi) fanno valere classe e centimetri. L´incontro è comunque sempre vivo almeno sino al 22´ (29-32) quando tre consecutive conclusioni da tre punti delle iblee con Linda Manzini, Lia Valerio (nella foto) e Mara Buzzanca fiaccano la Solar Energy.

Coach Marco Savini ha visto una buona Passalacqua: "Abbiamo attaccato bene la loro zona e solo qualche inconveniente legato ai falli non ci ha consentito di chiudere prima la partita. Gli arbitri hanno diretto in modo omogeneo ma Clarisse Machanguana, come già in altre occasioni, è stata sfortunata con tutti gli episodi dubbi capitati a lei e tutti conclusi con un fischio contro. Ho avuto l´impressione che abbia subito molti più falli di quelli commessi, ma alla fine le statistiche dicono altro. Abbiamo scoperto anche una Lia Valerio efficace nel ruolo di playmaker, trovato conferme da Sarni e Bestagno, applaudito le giocate di Mara Buzzanca, Clarisse Machanguana e Svetlana Kouznetsova".

Domenica prossima, alle 18, ultima giornata della regular season con la Sogeit La Spezia di scena al PalaMinardi. Per le ragusane è fondamentale il successo per mantenere la seconda posizione nella griglia dei playoff.


Risultati 12ma giornata di ritorno
Job Gate NapoliBk Women-So.Se.Pharm Pomezia 73-47
Defensor Viterbo-Free Woman Ancona 46-50
Solar Energy Battipaglia-Passalacqua Ragusa 49-61
Cus Chieti-Ceprini Orvieto 57-48
Termocarispe La Spezia-Carpedil Battipaglia 72-62
Saces Dike Napoli-Il Fotoamatore Firenze 81-59
Sogeit La Spezia-Consum.it Siena 84-52

Classifica
Termocarispe La Spezia, Passalacqua Ragusa 42;
Cus Chieti 40;
Sogeit La Spezia 36;
Ceprini Orvieto 34;
Solar Energy Battipaglia 26;
Free Woman Ancona 24;
Saces Dike Napoli, Job Gate Napoli 22;
Carpedil Battipaglia, So.Se.Pharm Pomezia 18;
Consum.it Siena 12;
Defensor Viterbo 10;
Il Fotoamatore Firenze 4.