Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1150
RAGUSA - 27/03/2012
Sport - Una bella Progeo vince agevolmente il match contro i trapanesi

Csain Progeo Rg in grande spolvero batte il Trapani

Partita vera solo nella prima parte del set iniziale in cui Pappalardo e soci faticano a carburare e si ritrovano sotto nel punteggio per 13-7

Csain Progeo Ragusa - Eklisseocchiali Trapani 3-0
25-22; 25-21; 25-20


Una bella Progeo vince sul Trapani con il punteggio di 3-0, volando così nelle zone di classifica che contano. I Blacks, alla quarta vittoria piena nelle ultime cinque giornate, si attestano infatti in quinta posizione, a soli tre punti dal Cosenza, dimostrando di essere una delle formazioni più in forma del momento.

Partita vera solo nella prima parte del set iniziale in cui Pappalardo e soci faticano a carburare e si ritrovano sotto nel punteggio per 13-7: ingranate le marce alte, sotto la lucida guida dell´allenatore-giocatore Benassi, autore fra l´altro di alcune pregevolissime giocate, la Progeo prende il comando della gara che scorre via senza sussulti.

Questi tre punti danno al Ragusa 13 punti di vantaggio sulla terz´ultima posizione, occupata attualmente dal Lagonegro, a sole 5 giornate dal termine della stagione: e saranno proprio i lucani i prossimi avversari della Progeo nella gara che si disputerà al pala Minardi giorno 14 aprile, dopo le due settimane di pausa per le feste di Pasqua.

Molti sorrisi a fine gara in casa ragusana con il Presidente Rigoletto in testa: " Anche oggi i ragazzi sono stati molto bravi ad interpretare la partita dimostrando che la classifica di un mese fa era davvero bugiarda. La squadra è rimasta sempre unita anche nei momenti difficili di questa stagione ma solamente adesso stiamo raccogliendo i frutti di un intero anno. Giocando a questi livelli, senza alcuna pressione addosso, possiamo toglierci ancora tante soddisfazioni."