Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 798
RAGUSA - 12/02/2012
Sport - Calcio: colpo in trasferta della Virtus Ispica sul campo del Real Niscemi

Il S. Croce travolge l´Or.Sa. con un secco 4 - 1

Ora i biancoazzurri sono fuori dalla zona play out, salesiani sempre più giù.

I risultati delle iblee della 6a di ritorno in Promozione

Santa Croce - Orsa 4 – 1
Real Niscemi - Virtus Ispica 0 – 2
Paternò – Scicli 0 – 3 a tavolino


Il derby Santa Croce – Orsa Ragusa ha tenuto banco in questa 6a giornata di ritorno in Promozione ma anche la sfida di Niscemi fra il Real e la Virtus Ispica era al centro dell’attenzione per i risvolti di alta classifica che potevano riservare alla formazione giallorossa.

Il derby fra il Santa Croce e l’Orsa è stato vinto con il largo punteggio di 4-1 per la formazione biancazzurra che è ritornata alla vittoria dopo tre giornate. La partita si è messa subito bene per il Santa Croce che è andata in vantaggio già al 7’ con un colpo di testa di Sferrazza su calcio di puni-zione di Consalvo.

L’Orsa ha cercato per tutto il primo tempo di risalire la china con una certa veemenza a centrocampo ma le punte si sono dimostrate sterili e poco incisive. Era invece la formazione di casa a raddoppiare al 6’ della ripresa con un prezioso pallonetto a scavalcare di Quintana e portare a tre le reti al 13’ con un calcio di punizione di Di Vita dal limite. Al 32’ Brugaletta confezionava il poker per il Santa Croce con una rovesciata sotto rete su respinta del portiere Licitra. L’Orsa coglieva la rete della bandiera al 34’ con un colpo di testa di Occhipinti F. sul quale i locali hanno protestato per un evidente fallo di mano. Il Santa Croce si rilancia fuori la zona play out mentre l’Orsa sprofonda all’ultimo posto in classifica, compromettendo ulteriormente la sua situazione.

Importante vittoria della Virtus Ispica che va a vincere in casa del Real Niscemi, rilanciandosi verso le zone alte della classifica. La formazione di Monaca riesce finalmente a imporre il proprio tasso tecnico contro una formazione mai doma e che sta lottando per evitare la retrocessione.