Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 847
RAGUSA - 07/02/2012
Sport - Calcio: contro il Due Torri vittoria di misura ma azzurri sempre sicuri

Ragusa senza ostacoli, è arrivata la nona vittoria esterna

Il calendario prevede ora un doppio turno casalingo contro Comiso ed Atletico Catania Foto Corrierediragusa.it

Era una delle trasferte più temute ma il Ragusa non si è fermato. Sul campo di Gliaca di Piraino è arrivata la nona vittoria esterna su undici trasferte ed il primo posto è rimasto al sicuro.

Contro il Due Torri è stata la sesta vittoria consecutiva e Cesare Sorbo indica la strada agli azzurri: «Da qui alla fine del campionato bisogna vincerle tutte. Solo così possiamo essere sicuri della promozione. So che non è facile ma ce la possiamo fare. Pecchiamo sempre di mancanza di determinazione nei momenti topici delle partite. Anche contro il Due Torri dovevamo e potevamo chiudere la gara già nel primo tempo ed invece abbiamo sofferto più del dovuto fino alla fine.»

Contro i tirrenici Parente è stato tra i più positivi in campo ed il centrocampo con Buscema e Pellegrino è stato una diga tanto che Di benedetto non ha corso alcun serio pericolo. Ora per il Ragusa ci sono due turni casalinghi. Prima contro il Comiso e poi contro l’Atletico Catania mentre il Città di Messina giocherà una volta in trasferta, Enna ed una in casa domenica prossima contro il Real Avola. Potrebbe essere l’occasione per staccare di qualche punto i peloritani. Contro il Comiso rientrano Saraniti e Costanzo e Rigoli avrà l’imbarazzo della scelta.

E´ successo domenica:

Due Torri - Ragusa 0 - 1
Marcatore: Pellegrino al 22´ pt


Il Ragusa sfata il tabù Due Torri grazie ad un gol del suo miglior uomo in campo. Pellegrino colpisce in avvio di gara e gli azzurri portano a casa una vittoria meritata che consente loro di restare in vetta alla classifica.

Sul campo di Gliaca di Piraino è stata una partita maschia e dura vinta dal Ragusa grazie alla maggiore freschezza atletica, alla qualità tecnica ed all´esperienza. Un mani in area di Fontana sul fine di gara ha fatto invocare ai locali il calcio di rigoe ma l´arbitro ha giudicato involontario il fallo.

Arena e Sisalli hanno svariato per tutto il fronte d´attacco ma non hanno avuto grandi occasioni. Bene la difesa con Sapienza e Vindigni che hanno giganteggiato concedendo poco o niente ai locali.

(nella foto: la terna arbitrale)

I risultati della 5a giornata di ritorno ( 5 Feb. 2012)

Acicatena – Città di Messina 0-1
Comiso – Orlandina 2-2
Due Torri – Ragusa 0-1
Enna – Aquila Caltagirone 1-4
Modica – Misterbianco 1-0
Real Avola – Città di Vittoria 1-1
Taormina – Leonzio 6-0
Trecastagni – Atletico Catania 3-0


La Classifica:
Ragusa 54
Città di Messina 54
Due Torri 36
Real Avola 34
Città di Vittoria 33
Orlandina 28
Acicatena 28
Taormina 27
Misterbianco 26
Trecastagni 22
Modica 20
Comiso 20
Aquila Caltagirone(-1) 17
Atletico Catania (-1) 15
Leonzio (-2) 7
Enna (-6) 2