Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 1005
RAGUSA - 29/01/2012
Sport - Calcio: Calcio: l’Or.Sa affonda a Scordia, il Rosolini batte il S. Croce

In Promozione impresa Scicli: batte la capolista 1-0

La Virtus Ispica passa a Siracusa sul campo della Enzo Grasso

Risultati 4a giornata di ritorno in Promozione
Scicli – Leonfortese 1 – 0
Rosolini – S.Croce 1 – 0
Enzo Grasso – Virtus Ispica 0 – 1
Scordia – Orsa 5 – 0


Alla vigilia della giornata di Promozione si prospettava un turno terribile per le ragusane impegnate con formazioni di alta classifica. E’ stato così solo per metà, grazie alle vittorie dello Scicli sulla capolista Leonfortese e quella della Virtus Ispica a Siracusa contro la Enzo Grasso.

Clamorosa la vittoria della formazione cremisi di Tasca e Rosa che è riuscita a superare la temibile ex prima della classe, adesso terza in classifica, superata da Scordia e Atletico Gela, sebbene la formazione sciclitana rimane impelagata in piena zona play out. Il successo però restituisce allo Scicli quella fiducia e quel morale per affrontare i prossimi impegni e cercare di uscire dalla zona retrocessione.

Ottima impresa della Virtus Ispica che è riuscita in casa della Enzo Grasso a portare via tutta la posta in palio con una partita ben giocata che è stata risolta nel secondo tempo con un gol di uno dei suoi uomini migliori, quel Maieli che ormai è rientrato a pieno ritmo nella squadra dopo un lungo periodo di fermo per infortunio. Adesso, dopo due vittorie consecutive, la formazione di Monaca si riavvicina nella zona play off nella quale ha ancora tutto il tempo per rientrarci.

Non riesce invece al S.Croce di uscire dal «Comunale» di Rosolini imbattuta. Un gol su punizione ha tagliato le gambe alla formazione di Buoncompagni anche se ha giocato una buona partita che avrebbe meritato di chiudere con al-meno un pareggio. L’undici biancazzurro con questa sconfitta ritorna in zona play out dopo che nelle ultime due partite ha racimolato solo un punto.

Sprofonda addirittura al penultimo posto in classifica, che significa retrocessione diretta, l’Or.Sa. Ragusa che subisce una pesante sconfitta dalla nuova capolista del campionato, lo Scordia. La squadra di Gulino, sebbene su campo in sintetico come quello su cui gioca in casa, non è praticamente entrata in partita subendo le sfuriate dell’undici gialloblù di casa che alla fine ha surclassato i ragusani con un rotondo 5-0.

Scicli - Leonfortese 1 - 0

Marcatore: 12´ pt Scifo S.

Scicli: Bonuomo 7.5, Voi 7, Roccasalvo 6.5, Tasca 8, Savà 7, Battaglia 7, Gazzè 7, Viali 6.5, Scifo S .7 (42´ st Pitino sv), Assenza E. 6.5, Donzella 6.5.

Leonfortese: Esposito 6, Curcuruto 5 (1´ st D´Amico 5.5), Messina 5.5, Spataro 5, Benedettino 6, Trapani 6, Cacciato 5.5, Lasmè 5 (12´ st Arpidone 5), Battiato 5, Carbonaro 6 Lombardo 5 (1´ st Screpis 5.5 ).

Arbitro: Morabito di Acireale 7.5.


Bella partita allo "Scapellato" e ritorno alla vittoria dei cremisi. Il testa -coda è risolta da Stefano Scifo che fugge in contropiede e beffa Esposito in uscita. Non zserve a nulla il pressing degli ennesi per quasi ottanta minuti perchè i locali si difendono bene pur rischiando in un paio di occasioni.