Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 893
RAGUSA - 24/01/2012
Sport - Calcio: c’è sempre fiducia nel clan azzurro e domenica c’è il Trecastagni all’Aldo Campo

Aggancio al vertice riuscito, il Ragusa ora vuole la fuga

Il ds Cesare Sorbo: "Momento decisivo del campionato"
Foto CorrierediRagusa.it

L´aggancio al vertice è ormai cosa fatta e nel clan azzurro si sussurra già della fuga. Magari grazie ai "cugini" del Modica che domenica giocano sul campo del Città di Messina.

Se i rossoblù saranno capaci di una prestazione come quella sciorinata all´Aldo Campo quando ottenero il pari a reti bianche grazie anche ad un Polessi super il Ragusa domenica si potrebbe ritrovare in vantaggio sui peloritani. Per gli azzurri infatti non dovrebbero esserci problemi contro il Trecastagni in casa e tutta l´ttenzione sarà sul "Celeste" di Messina.

Cesare Sorbo tuttavia ammonisce: "Guai a distrarsi, pensiamo prima a noi stessi come abbiamo fatto finora. Aevavmo qquattro punti di distacco ed abbiamo recuperato grazie a due belle prestazioni. Avanti così perchè il campionato è nella sua fase decisiva".

Contro gli etnei domenica mancherà Saraniti che sarà squalificato ma Rigoli ha già il ricambio pronto con Costanzo che farà tridente con Arena e Sisalli. Dovrebbe rientrare anche Pandolfo ma Di Benedetto in porta ha dimostrato di esesre altrettanto affidabile e Rigoli ha solo il problema della scelta.

E´ successo domenica

Taormina 1 Ragusa 2

Marcatori: 33´ pt e 22´st Buscema, 26´ st Totaro.

Taormina: Panarello 5,5, Giacalone 5,5, Scolaro 6, Puglia 6 (st 11´ Messina), Tovato 6, Filistad 6,5, Catania 6,5, Mancuso 5,5 (st 25´ Totaro 6,5), Casella 6, Laquidara 6,5, Blatti 5 (st 23´ Mannino 6). All. De Cento.

Ragusa: Di Benedetto 6, Gona 5,5, Milazzo 6, Parente 7,5, Fontana 6,5, Sapienza 6, Buscema 7, Pellegrino 5, Saraniti 5,5, Arena 7, Costanzo 6. All. Rigoli.

Arbitro: Saia (Palermo) 4; assistenti Amato e Cultrera (Catania).
Note:meno di duecento spettatori, espulsi nel st 13´ Messina e 43´ Saraniti.


E’ festa per il Ragusa non solo per la vittoria ma per l’aggancio al Città di Messina. Ora le due squadre sono ritornate appaiate in testa alla classifica. Non è stato facile per il Ragusa avere ragione del Taormina anche per via del terreno sintetico sulq aule si è disputata la gara,. Rigoli deve rincuniare a Bonaffini e Vindigni.
In campo va invece Costanzo , protagonista di una buona gara. Dopo poco mezzora è Buscema a dare il vantaggio agli azzurri su azione dalla destra e cross. Il centrocampista entra e di piatto mete a segno la prima rete. Nel secondo te,po Taormina in dieci per l’espulsione di Puglia che falcia da dietro Buscema.

Il giocatore ex modicano è protagonista anche nel secondo gol. Arena tira da fuori ma il suo diagonale è deviato dal portiere proprio sui piedi del’accorrente Buscema che non ha problemi a mettere dentro. Il Taormina non ci sta ed accorcia con un colpo di testa una manciata di minuti dopo. Nel finale secondo cartellino giallo per Saraniti che è espulso.

I risultati della 3a giornata di ritorno ( 22 Gen. 2012)

Acicatena - Aq.Caltagirone (rinviata)
Enna - Atl.Catania (rinviata)
Orlandina - C. di Messina 1 - 1
Modica - C. di Vittoria (rinviata)
Trecastagni - Due Torri 0 - 2
Real Avola - Leonzio (rinviata)
Comiso - Misterbianco (rinviata)
Taormina - Ragusa 1 - 2

La classifica

Città di Messina 48
Ragusa 48
Due Torri 36
*Città di Vittoria 32
*Real Avola 30
Orlandina 26
*Misterbianco 25
*Acicatena 25
Taormina 21
Trecastagni 19
*Comiso 19
Modica 17
*Atletico Catania (-1) 15
*Aquila Caltagirone(-1) 14
*Leonzio (-2) 6
*Enna (-6) 1

N.B. * una partita in meno