Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1419
RAGUSA - 21/01/2012
Sport - Calcio: 2-2 il risultato dei salesiani contro l’Agira con gol al 90’

In Promozione pari Or.sa. Virtus Ispica batte Scicli, 1 - 0

S. Croce Scordia non si è giocata per l’impossibilità degli ospiti di arrivare a destinazione


Foto CorrierediRagusa.it

Le partite della 3a giornata di ritorno

S.Croce – Scordia (rinviata)

Virtus Ispica – Scicli
1 - 0 (42´ pt Nasello)

Or.Sa Ragusa - Agira Nissoria 2 - 2

Marcatori: 17´ st e 44´ st (rig.) Gurrieri, 26´ st e 39´ st Venniro.

Or.Sa.: Di Martino 6, Massimino 6, Fazio 6, F. Occhipinti 6 (15´ st G. Occhipinti 6), Guizzo 6,5, Milazzo 7, Guerrieri 7, Minardi 6.5, Cafiso 6 (30´ st Lucenti sv), Labidi 5, Caruso 6. All. Gulino 6.

Agira: Straniti 6, D´Angelo 5, Scardilli 6, Calderone 5, Millauro 6.5, Mordà 6 (40´ Di Gaudio 6), Fiorenza 6, Comandatore 6, Venniro 7, Garofalo 6 (22´ st Adamo 6), Faye 6,5. All. Di Maria 6. Arbitro: Cascone di Ragusa 6.5.


Solo grazie ad un rigore trasformato da Gurrieri l´Or.Sa agguanta il pari all´ex Enal. Il punto è comunque meritato anche se i salesiani puntavano al successo pieno. Due distrazioni in difesa hanno tuttavia messo in salita la partita dopo il vantaggio iniziale dei locali

Torna alla vittoria la Virtus Ispica, seppur con un risicato 1-0, nel derby ibleo con lo Scicli che colleziona così la terza sconfitta consecutiva, precipitando al terz’ultimo posto in classifica.

La formazione di Monaca sfrutta il fattore campo con una prestazione di carattere che, seppur condita da poche occasioni da gol, è stata certamente più convincente di quella disputata dagli ospiti. Lo Scicli infatti non ha impegnato più di tanto la formazione giallorossa rendendosi praticamente inoperosa in area avversaria. La rete della vittoria è giunta al 42’ con Nasello, bravo a sfruttare quello che di migliore il calciatore ragusano ha nel suo carnet tecnico: i calci di punizione.

La Virtus Ispica quindi, con questa vittoria, esce fuori dalla zona play out, superando in classifica S.Sebastiano e Real Niscemi, sconfitte entrambe, e assestandosi anche davanti al S.Croce, momentaneamente un punto indietro.

La squadra biancazzurra infatti ha dovuto rinviare la sfida con la Gymnica Scordia dietro la richiesta della dirigenza catanese, inoltrata alla Lega calcio regionale, di rinviare appunto l’incontro a data da destinarsi a causa dell’impossibilità a raggiungere S.Croce per la mancata disponibilità di carburante nei mezzi addetti al trasporto della squadra. La partita sarà recuperata probabilmente in una data infrasettimanale, anche se ambedue le società vorrebbero disputare l’incontro di domenica, l’1 o l’8 aprile, quando il campionato prevede due settimane di sosta.


de profundis per l´orsa
22/01/2012 | 18.25.20
salvatore

dopo ieri l´orsa può prepararsi a tornare in prima categoria.non vincere certe partite significa suicidarsi.ogni altro commento è superfluo.