Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:03 - Lettori online 1393
RAGUSA - 08/01/2012
Sport - Vela: la bella giornata favorisce le regate al porto turistico di Marina di Ragusa

La veleggiata della Befana baciata dal vento e dal sole

Hanno partecipato anche molti diportisti stranieri
Foto CorrierediRagusa.it

Una bella giornata di sole ed il giusto vento sorridono alla «Veleggiata della Befana» a Marina di Ragusa. La prima regata del 2012 ha visto la partecipazione anche da parte dei tanti diportisti stranieri che in questi mesi stanno svernando proprio al porto turistico.

L’iniziativa è stata organizzata dal consorzio dei circoli velici iblei (Scirocco, Kaucana, Scoglitti, Marsa A’ Rillah) in sinergia con la società Porto Turistico di Marina di Ragusa e con l’organizzazione tecnica di Asd Scuola di Sport e Fiv. L’assistenza è stata fornita dagli uomini e i mezzi della Protezione Civile. Il vento ha sfiorato i 23 nodi e il mare è rimasto ben formato dopo la burrasca del 6 gennaio scorso che ha causato il rinvio della «Veleggiata della Befana».

Due le prove disputate in giornata con tre gruppi di imbarcazioni divise in base alla lunghezza fuori tutto. Nel gruppo delle imbarcazioni fino a 9 metri si è avuta la vittoria di Jod 24 di Nitto Rosso anche se poi è stato costretto a ritirarsi nella seconda prova per un infortunio. Nel gruppo fino a 10 metri, vittoria di Veladò di Casapruno e Sgarlata.

Il gruppo più numeroso, per imbarcazioni fino a 14 metri, ha visto prevalere sul filo di lana la barca My Dani di Galletti su Bellavita di Claudio Alessandrello con a bordo un equipaggio tutto formato dai diportisti stranieri presenti al porto e perfettamente integrati con i partecipanti siciliani. Alla fine premiazione al Marina’s Lounge Bar all’interno della struttura portuale con la consegna dei riconoscimenti ai vari vincitori.

(nella foto: la premiazione dei vincitori)