Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 828
RAGUSA - 05/12/2011
Sport - Basket: grazie alla sconfitta del Chieti a Battipaglia ragusane solitarie al top

La Passalacqua vince contro Siena ed è sola in testa

Sommario non disponibile
Foto CorrierediRagusa.it

Passalacqua Ragusa 78
Consum.it Siena 59

Passalacqua RAGUSA: Cappellone ne, Buzzanca 19, Mazzone, Chimenz 9, Carnemolla 14, Machanguana 9, Sarni 18, Kouznetsova 2, Manzini 2, Valerio 5. All. Marco Savini

Siena: Consolini 11, Biscarini, Torre 1, Grillo 21, Petrassi 8, Piroli 6, Bozzi, Delibasic 21, Renzoni ne, Vezzosi. All. Pierfrancesco Binella.

ARBITRI: Biagio Baccilieri e Giorgio Maria Chillà di Reggio Calabria.
PARZIALI: 28-12, 51-28, 58-46.

La decima giornata del campionato di serie A2 femminile consegna alla Passalacqua Ragusa la testa della classifica del girone meridionale. Le ragusane hanno superato la Consum.it Siena e, approfittando della sconfitta del Cus Chieti a Battipaglia, si isolano in vetta alla classifica.

Il risultato della partita contro le toscane non è stato mai realmente in discussione (pronti via e due "bombe" di Buzzanca e Sarni fissano subito il risultato sul 6-0) ma la sfida è risultata lo stesso appassionante per merito anche di Siena che non si è mai arresa, riuscendo con un terzo parziale di grande intensità (7-16) a riavvicinarsi alle biancoverdi. La Passalacqua ha giocato una di quelle partite, se si eccettua il calo di tensione al ritorno in campo dopo il riposo lungo, che piacciono a coach Marco Savini.

Mara Buzzanca, Silvia Sarni e Valeria Carnemolla hanno acceso il pubblico del PalaMinardi con giocate tanto efficaci quanto spettacolari. Ma tutta la squadra ha dimostrato di attraversare un buon momento e anche Lia Valerio, Svetlana Kouznetsova, Ludovica Chimenz, Linda Manzini hanno offerto una prestazioni che le ottime percentuali riescono a rendere solo in parte.

Un discorso diverso meritano Clarisse Machanguana (nella foto) e Federica Mazzone. La prima è stata tenuta a lungo prudenzialmente in panchina da coach Savini per via di un piccolo problema fisico, mentre l´altra ha dovuto abbandonare il parquet a causa di un fortuito incidente di gioco.

Coach Marco Savini si sofferma sia sulla partita che sul campionato: "Abbiamo giocato la partita che avevamo preparato e che mi aspettavo. Abbiamo regalato un tempo alle nostre avversarie, ma per il resto ci siamo espresse su livelli più che buoni. In attacco abbiamo trovato fluidità nel gioco e nelle conclusioni e in difesa ho visto la giusta concentrazione. Siamo anche riusciti a preservare Clarisse consentendole di poter ritrovare la migliore condizione senza forzare. La conquista della testa della classifica ci ripaga del lavoro che abbiamo sin qui compiuto. In dieci giornate, abbiamo conquistato nove vittorie e credo che le ragazze abbiano meritato la posizione che occupano. All´inizio del campionato avevo messo in preventivo delle difficoltà, che in effetti ci sono state, ma sinora la squadra ha saputo sempre rispondere bene"

Il prossimo turno vedrà, in anticipo sabato alle 19, la Passalacqua rendere visita alla Defensor Viterbo.

Decima giornata di andata:
Il Fotoamatore Firenze-Sogeit La Spezia 59-67
Napoli Bk Women-Defensor Viterbo 65-47
Carpedil Battipaglia-Cus Chieti 52-39
Romasistemi Sospepharm Pomezia-Solar Energy Battipaglia 53-56
Passalacqua Ragusa - Siena 78-59
Ceprini Costruzioni Orvieto-Saces Napoli 62-44
TermoCarispezia-Free Woman Ancona 71-54

La Classifica:

Passalacqua Ragusa 18;
TermoCarispezia, Sogeit La Spezia, Cus Chieti 16;
Ceprini Costruzioni Orvieto 14;
Solar Energy Battipaglia 10; Carpedil Battipaglia, Consum.it Siena, Romasistemi Sosepharm Pomezia, Napoli Bk Women 8;
Free Woman Ancona, Saces Dike Napoli 6;
Defensor Viterbo 4;


06/12/2011 | 14.56.57
modicano

Finalmente una squadra ragusana al top in un campionato sportivo nazionale !