Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 765
RAGUSA - 27/11/2011
Sport - Calcio: vince il S. Croce sul campo dello Scicli e risale in classifica

In Promozione Virtus Ispica bloccata in casa dall´Or.Sa.

I giallorossi hanno mancato numerose occasioni, restano comunque in zona play - off Foto Corrierediragusa.it

Scicli – S.Croce 0 - 1 (7´ pt Incardona)
Virtus Ispica – Orsa 0 - 0


I due derby che incrociavano fra di loro le formazioni ragusane hanno avuto esiti un po’ a sorpresa. Le formazioni di casa non hanno fatto valere il fattore campo e così sono venuti fuori due risultati forse non prevedibili alla vigilia. Quello più clamoroso è stato lo 0-0 fra gli ispicesi e i ragusani non solo per il risultato acquisito ma per gli innumerevoli episodi che hanno caratterizzato l’incontro tutti a sfavore della Virtus Ispica che si è sentita letteralmente defraudata dal direttore di gara.

A parte due pali e una traversa colti dalla formazione giallorossa, l’arbitro non solo ha annullato due gol regolari ma non ha concesso altrettanti calci di rigore alla squadra di casa, chiari e limpidi come l’acqua di una sorgente. La partita è stata a senso unico per l’undici allenato da Monaca nelle cui file mancavano Cervillera, squalificato e Maieli, infor-tunato. La squadra ispicese però non ha risentito delle assenze delle due pedine importanti e ha messo alle corde l’Orsa che ha solo attuato una partita di contenimento.

Di positivo per la Virtus Ispica c’è che la squadra rimane in piena zona play-off per la concomitanza di risultati sfavorevoli delle dirette concorrenti.

Fa un bel balzo avanti invece il S.Croce che riesce a guadagnare tre punti pesanti non solo contro una diretta concorrente alla sfida salvezza, lo Scicli di Tasca e Rosa, ma anche in chiave di allontanamento dalla zona calda dei play out. Il tutto ottenuto da una squadra infoltita di juniores, ben sette schierati durante la partita, che ha retto bene contro i cugini cremisi e grazie alle prodezze di Incardona, che ha siglato il gol-partita e del portiere Gurrieri che ha parato un rigore a Scifo che poteva portare il risultato sull’1-1.

Una vittoria quindi per il S.Croce che vale triplo mentre ancora una volta lo Scicli, sebbene volenteroso e combattivo, raccoglie poco dalle diverse occasioni avute e spezza la scia positiva anche se meritava forse di più.


Foto
26/11/2011 | 11.08.55
Barbara Borella

Salve sig.Dipasquale,le chiedo la cortesia se fosse possibile di inviarmi la foto dei ragazzi completa,grazie anticipatamente.
Barbara