Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1300
RAGUSA - 23/11/2011
Sport - Volley: sette punti nelle ultime tre gare per i ragusani, arrivano rinforzi

Progeo Ragusa sicura e vincente a Leonforte, 3 - 1

Domenica al pala Minardi sfida con il Mondo Giovane Messina che precede i ragusani di soli 3 punti in classifica

Sporting Leonforte - Progeo Ragusa 1 - 3
(25-17 29-31 22-25 16-25)

Progeo Rg: Salonia 13, Pappalardo 16, Di Grazia 4, Firrincieli 5, Benassi 3, Calò 19, Cappello 9, Distefano (L), Gurrieri, Scribano n.e.


A Leonforte un 3-1 voluto fortemente dai ragusani ottenuto in una gara combattuta e piena di ribaltamenti di fronte, almeno nei due set centrali. Il primo set infatti scivola via liscio a favore dei padroni di casa che sfruttano l´ormai atavica incapacità dei ragusani di entrare subito in partita. Sotto di un set i blacks cominciano finalmente a macinare gioco trascinati da un super Pappalardo guidando sempre il parziale fino al 23-18: una serie di errori e di indecisioni in casa ragusana consentono l´aggancio del Leonforte sul 24 pari.

Si va ai vantaggi, come spesso accaduto negli ultimi anni tra le 2 squadre, e ancora una volta sono Cappello e soci a spuntarla per 31-29. Nel terzo set l´inerzia torna in mano dei padroni di casa che, al secondo time out tecnico, si trovano avanti per 16-10. Un eccellente turno in battuta di Calo´ propizia la rimonta ragusana che piazzano dapprima un parziale di 6-0 per poi dare la stoccata decisiva sul finire del set. Avanti per due set a uno Benassi e soci non mollano più la presa ed il quarto parziale diventa una pura formalità.

Vittoria quindi sofferta ma meritata che consente alla Progeo di scavalcare in classifica i leonfortesi ed agganciare un gruppo di squadre a quota sette e permette agli iblei di iniziare a guardare la classifica con occhi diversi. Classifica che, prime tre a parte, appare cortissima con il Mondo Giovane Messina, attualmente quarto, distanziato di soli tre punti dai ragusani.

E saranno proprio i peloritani, sabato prossimo alle ore 18 al pala Minardi, i prossimi avversari del team del pres. Rigoletto. Un solo obiettivo quindi per la Progeo che deve assolutamente far valere il fattore campo per continuare in questa striscia di risultati positivi che ha portato sette punti nelle ultime tre gare. Da sottolineare che, già dal prossimo turno, coach Benassi avrà a disposizione anche l´ultimo arrivato in casa ragusana, il palleggiatore Lorenzo Vitale, classe 90´ proveniente dal Tremestieri Etneo.