Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 837
RAGUSA - 20/11/2011
Sport - Calcio: buon pari dell’Or.Sa. a Nicosia e dello Scicli a Rosolini

Il derby ibleo di Promozione alla Virtus Ispica, S. Croce ko

Continua la crisi di risultati dei camarinensi superati in classifica dall’Or.Sa. Ragusa

I risultati dellle formazioni iblee di Promozione

11ma Giornata:

S. Croce Virtus Ispica 1 - 2
Rosolini - Scicli 0 - 0
Nicosia - Or.Sa. Rg 1 - 1


Il derby S.Croce-Virtus Ispica è andato alla squadra ispicese di Saro Monaca che si è imposta per 2-1 sfruttando due «perle» di La Vaccara e Ucciardo. L´Ispica non ha brillato contro una formazione fortemente rimaneggiata per l’assenza di ben cinque titolari ai quali si aggiungono altri due titolari che hanno lasciato la squadra nelle scorse settimane. Il S.Croce ha fatto un figurone al cospetto dei suoi tifosi sciorinando grinta e carattere ma soprattutto una migliore continuità nel gioco e nelle azioni in area avversaria.

E’ mancata ancora una volta al S.Croce, è bene sottolineare, una grossa dose di fortuna perché sull’1-0 in favore degli ospiti Incardona si è fatto parare dal portiere giallorosso Vitrano un rigore che lo stesso si era procurato per atterramento in area ad opera di Fidone. L’1-1 forse avrebbe dato un altro corso al derby ibleo mentre la sconfitta fa relegare il S.Croce al terz’ultimo posto in classifica. La Virtus Ispica, per contro, con questa vittoria guadagna un posto in classifica attestandosi al quarto posto, superando il Nicosia, fermato in casa dall’Or.Sa Ragusa.

La formazione salesiana continua la sua serie positiva, superando proprio il S.Croce in classifica e attestandosi al quart’ultimo posto. Il pareggio in casa contro Il Nicosia sta forse un po’ stretto alla formazione biancorossa in quanto, dopo aver subito lo svantaggio al 15’, è riuscita dopo soli due minuti a raddrizzare la partita e, nella ripresa, avere delle buoni occasioni da gol per andare addirittura in vantaggio. Buona comunque la condizione della squadra che sembra più tonica e concreta di prima e più capace di affrontare anche avversarie tecnica-mente superiori.

Positivo è anche il pareggio dello Scicli a Rosolini per-ché guadagnato sia con una formazione esperta e opportunista sia in un campo dove, in generale, poche sono state le formazioni che hanno preso dei punti. La formazione di Tasca e Rosa sembra confermare una buona continuità di prestazioni che attualmente la pongono fuori dalla zona play out. E sabato c’è il derby Scicli-S.Croce che, comunque lo si vede, sarà l’opportunità per le due squadre di affrontarsi a viso aperto.