Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:11 - Lettori online 1717
RAGUSA - 12/10/2011
Sport - Calcio: gli uomini di Rigoli in campo con una formazione rimaneggiata

Ragusa perde 2-1. Contro il Real Avola la prima sconfitta

Gli ospiti si sono dimostrati superiori e più convinti delle loro possibilità Foto Corrierediragusa.it

Ragusa Real Avola 1 - 2
Marcatori: 45´pt e 22´ st Montalbano , 44´ st Corso


Il Ragusa stecca in Coppa Italia ma ha buone attenuanti. Rigoli ha scelto di mandare in campo una formazione molto rimaneggiata con i soli Arena e Bonaffini dei titolari; a nulla è valso nella ripresa l´ingresso di Saraniti e Sisalli per recuperare lo svantaggio.

Il gol del giovanissimo Corso nel finale serve a dare speranze agli azzurri tra quindici giorni al "Meno Di Pasquale" per cercare di superare il turno.
I rossoblù ospiti hanno tenuto bene il campo nel primo tempo andando in gol con un bel tiro di Montalbamno proprio allo scadere. Nella ripresa ancora Avola e Ragusa balbettante. Montalbano mette tutti d´accordo con la sua seconda rete. Spinge il Ragusa ma Arena è bloccato. Ci pensa Corso nell´ultimo attacco e rende più lieve la sconfitta.

Domenica poi è tempo di derby; sarà il primo della stagione e gli uomini di Rigoli scendono in val d’Ippari per affrontare il Comiso. Il Ragusa non si vuole infatti precludere la possibilità di arrivare alla promozione in D anche attraverso la vittoria in coppa Italia come è successo due anni fa al Palazzolo.
Da parte sua il presidente Giuseppe Rimmaudo è contento del primo posto ma meno della partecipazione dei tifosi. «Domenica – dice il presidente – sono stati tenuti lontano dalla pioggia ma gli assenti hanno avuto torto. La squadra ha vinto, ha segnato ed ha dato spettacolo. Cosa si vuole di più?»

La partita di domenica

Ragusa Due Torri 5 – 0
Marcatori: 15’pt Fontana, 30’pt Saraniti, 14’st Saraniti, 25’ Bonaffini, 36’ st Arena


Corazzata Ragusa. Il Due Torri si deve inchinare allo strapotere degli azzurri che concedono un paio di angoli ai tirrenici. E’ stato un monologo degli uomini di Rigoli che oltre ai gol realizzati anche fallito altre quattro chiare palle gol. Già nel primo tempo la partita poteva considerarsi chiusa; non tanto per i gol di Fontana e Saraniti quanto per la netta superiorità tecnica ed atletica vista in campo.

Il Ragusa dunque va a gonfie vele ed acquista sempre più fiducia. E’ l’ex modicano Fontana ad aprire le marcature con un tiro sottomisura al 15’. Il raddoppio è questione di un quarto d’ora e Saraniti da rapinatore d’area realizza la prima rete della sua giornata. Il secondo gol dell’attaccante e sesto della stagione, arriva al 15’ della ripresa dopo una bella azione in linea. Il Ragusa non si ferma e va ancora in gol con per concludere con Arena che non fa mancare il suo sigillo.

Ed ora Saraniti ed Arena sono in testa alla classifica marcatori del girone con sei reti.


I risultati della 5a giornata di andata ((9-102011)

A.Caltagirone - Enna Calcio 0 - 0
A.Catania - Trecastagni 0 - 0
C.di Messina - Acicatena 3 - 0
C.di Vittoria - Real Avola 0 - 0
Leonzio - Taormina 1 - 0
Misterbianco - Modica Calcio 4 - 3
Orlandina - Comiso 1 - 1
Ragusa - Due Torri 5 - 0


La classifica

Ragusa Calcio 15
Città di Messina 15
Città di Vittoria 10
Acicatena 10
Due Torri 9
Aquila Caltagirone 8
Real Avola 8
Taormina 6
Comiso 6
Atletico Catania 5
Misterbianco 5
Leonzio 1909 2
Orlandina 2
Trecastagni 2
Modica Calcio 1
Enna Calcio - 2