Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 690
RAGUSA - 12/09/2011
Sport - Calcio: dopo la vittoria sul Real Avola si pensa alla trasferta di Enna

Per Nicola Arena esordio con gol, il Ragusa di Pino Rigoli va

La società si guarda attorno per completare l’organico
Foto CorrierediRagusa.it

Nicola Arena (nella foto) non si smentisce. L’ex bomber di Modica e Palazzolo colpisce anche in casacca azzurra. I due gol che hanno spianato la strada alla vittoria sull’Avola sono marca Arena; il primo sul filo del fuorioco, scatto, aggiramento del portiere e palla in rete a porta vuota; il secondo con una punizione a girare.

Dice Cesare Sorbo: «Ha fatto benissimo, è il giocatore che ci voleva. In questa categoria fa la differenza e ce lo teniamo ben stretto». Altra piacevole novità del Ragusa edizione Rigoli il giovane Pandolfo che è andato tra i pali tra la sorpresa di tutti. Il giocatore è stato acquistato in settimana dalla Primavera del Catania ed ha «soffiato» il posto a Paracucchi ma il direttore sportivo chiarisce. «Sarà una bella gara tra i due; sono due junior e giocherà il più in forma. Non è stata fatta alcuna scelta. In attesa di Cavone, che rientrerà tra un paio di mesi, il tecnico potrà scegliere tra Pandolfo e Paracucchi».

Altro dato positivo dell´esordio è stato il pubblico che è ritornato sugli spalti dell’Aldo Campo ed è uscito soddisfatto, non solo per la vittoria.

Domenica trasferta ad Enna, una squadra di giovanissimi. «Dobbiamo stare attenti – ammonisce Cesare Sorbo – Non dobbiamo cullarci e speriamo che in settimana non si rafforzino». La società intanto si guarda attorno alla ricerca di qualche giocatore di categoria per compleatre al meglio la rosa.