Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 670
RAGUSA - 23/08/2011
Sport - Basket: Paolo Cantone e Riccardo Cantone potrebbero sedere sulla panchina virtussina

Gebbia, Recupido, Di Gregorio e Vicari: no alla Nova Virtus

Il presidente Aggius Vella conferma il suo impegno

Si ritira la "cordata" composta dai tecnici che avrebbero dovuto rilevare la dirigenza della Nova Virtus, ma la società va avanti lo stesso. Ora si lavora all’avvento in panchina di Paola Marletta, ex coach di Siracusa e Licata, e di Riccardo Cantone, negli ultimi due anni a Canicattì.

E´ quanto assicura il presidente Nino Aggius Vella che conferma la partecipazione al campionato di Dnc (ex C dilettanti) ed il prosieguo dell´attività del settore giovanile. La "rottura" si è consumata in questi giorni: Ninni Gebbia, Gianni Recupido, Massimo Di Gregorio e Paolo Vicari hanno comunicato la loro formale rinuncia a rilevare la società. Gli stessi, peraltro, confermano l´accettazione della transazione economica, abdicando a buona parte delle spettanze dell´ultimo biennio.

Difficile, a questo punto, visti i rapporti ormai "incrinati", che Gebbia, Recupido e gli altri possano essere chiamati alla guida tecnica della Nova Virtus, anche se il presidente Aggius Vella non lo esclude: «Avevamo pensato di cedere alla "cordata" la guida della società ma evidentemente non hanno inteso assumere un ruolo manageriale. Ora vedremo sul da farsi. Ci vogliono 100 mila euro e ci rimboccheremo le maniche: la Nova Virtus andrà avanti. Non escludo a priori che lo staff-tecnico possa essere riaffidato agli stessi allenatori, ma in città le professionalità non mancano. Paolo Marletta e Riccardo Cantone sono entrambi allenatori di grande prestigio che vivono a Ragusa e che potrebbero essere chiamati a rilanciare il progetto Nova Virtus. Lo decideremo con nei prossimi giorni».

Possibile che nelle prossime ore sia il vice presidente Sergio Tumino a concretizzare l´ultimo colpo di scena: l´avvicendamento del duo Gebbia-Recupido, con Marletta e Cantone.