Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 986
RAGUSA - 16/07/2011
Sport - Calcio: continua la campagna acquisti del ds Sorbo

Altri nomi "pesanti" per il Ragusa competitivo di Sorbo

La società intanto attende notizie da Roma per l’eventuale ammissione in serie D Foto Corrierediragusa.it

Alla corte di Pino Rigoli dell´allenatore Pino Rigoli arrivano altri cinque giocatori si indubbia qualità tecnica che hanno voluto sposare il progetto calcistico del presidente Rimmaudo e del direttore sportivo Cesare Sorbo (foto).

Si tratta di Andrea Saraniti, classe ’88, attaccante prima punta, ex Adrano, Messina, Sorrento ed Acireale. Giuseppe Cavone, portiere, ex Noto, torna a Ragusa perché nella sua città natale, troverebbe nuovi stimoli per ricominciare a guardare nuovi traguardi da raggiungere con la maglia biancoazzurra. Francesco Fontana, difensore centrale, juniores, proveniente dal Modica. Santo Di Vita, classe ’94, esterno di attacco, di lui si dice un gran bene nei canali calcistici dei professionisti. Daniele Sisalli, seconda punta. Un passato importante per Sisalli. Ha scelto Ragusa perché gli piace il progetto e perché crede negli schemi del tecnico Pino Rigoli.

Questi finora sono gli acquisti che, sommati agli altri ed ai riconfermati, garantiscono un ulteriore passo avanti nella costruzione di una squadra che vuole stare tra i big del campionato di Eccellenza, in attesa che la Lega si pronunci per il ripescaggio della squadra iblea in serie D, decisione che arriverà non prima di fine luglio, quando la Lega Dilettanti avrà il quadro completo delle società professioniste che non parteciperanno ai prossimi campionati e alle rinunce delle squadre in quinta serie.

Nei prossimi giorni Sorbo concluderà altri due colpi di mercato con due centrocampisti di valore che hanno militato tra i professionisti. Uno dei due ha già vestito la maglia del Ragusa in un recente passato.

Intanto la società, dopo la stage riservato ai giovani del ’92, ’93, ’94, ’95, ha già opzionato una serie di giovani calciatori da inserire nel vivaio della società e qualcuno di loro potrebbe anche far parte della squadra che a giorni inizierà il ritiro precampionato in sede.

Gli ultimi arrivati si aggiungono agli altri quattro nomi di qualità per una squadra ambiziosa; si tratta del portiere Giuseppe Cavone, classe 90’, già al Noto, del centrocampista esterno Santo Di Vita, classe 94’ , l’anno scorso titolare al S. Croce, di Francesco Fontana, da due anni titolare nel Modica in serie D, difensore centrale ma anche utilizzabile da esterno, Daniele Sisalli, classe 84’, messinese, esterno di attacco, già al Messina, Nardò e Barletta. Riconfermati Sapienza e Vindigni, Pellegrino, La Vaccara ed i giovani Giovanni Gona ed Alessio Milazzo.