Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 637
RAGUSA - 04/03/2011
Sport - Calcio Eccellenza: dall’Aldo Campo il confronto fra azzurri e biancorossi ricco di emozioni

Il Ragusa vince il derby 1-0. Il Vittoria sbaglia il rigore del pari con Cordaro

Dopo la fiammata dei due calci di rigore sbagliati da Elmraoui e Pellegrino, nel secondo tempo il tunisino Elamroui segna l’1-0. Cordaro si fa parare il penalty del pari a 5’ dal termine
Foto CorrierediRagusa.it

RAGUSA- VITTORIA 1-0

RAGUSA: Iacono, Gona, De Maio (29’ st Vaccaro), Chiaramonte (13’ pt Elmraoui), Conti, Sapienza, Milazzo, Pellegrino, Arena, Linguanti, Aiello. A disp. Muratore, Vindigni, Maltese, Muratore, La Vaccara. All. Vaccaro.

VITTORIA: Aglianò, Lo Giudice, Vinci (28’ st Caputa), Raciti (38’ Dama), Alderuccio, Nobile, Privitera, Ciscardi, Romeo (29’ Leone), Cordaro, Ardizzone. A disp.: Alonzo, Bucchieri, Patti, Truglio. All. Campanella.

ARBITRO: Capezzi

MARCATORe: 26’ st Elamroui


Sembrava una partita scema, poi i 3 rigori, tutti sbagliati, e il bel gol del Ragusa, l’hanno resa emozionante. Il derby non s’è fatto mancare nulla. E dire che sembrava una partita quasi normale, soprattutto all’inizio, piuttosto tiepido da parte di entrambe le squadre. Nella prima mezz’ora il Vittoria tiene bene il campo. Costruisce poco, ma fa il gioco, perché deve vincere se vuole effettuare il sorpasso sui cugini in chiave play off.

Il primo tiro pericoloso è del vittoriese Privitera che impegna Iaocno in angolo al 12’. Il Ragusa risponde al 20’ con un cross per Elmraoui che viene anticipato. Al 31’ la svolta con i due calci di rigore per il Ragusa, entrambi sbagliati. Conti viene atterrato in area, dal dischetto calcia Elmraoui, Aglianò respinge, il secondo tiro è fuori. Ma l’arbitro per una presunta irregolarità fa ripetere. Saltano i nervi a Privitera e viene espulso. Dal dischetto Pellegrino tira sulla traversa e l’azione sfuma. Vittoria in 10 uomini per tutto il resto della gara.

Secondo tempo, dopo 20 minuti di quasi noia, il Ragusa passa in vantaggio con Elamraoui. Dribbling ubriacante del tunisino, fa fuori Vinci e scarica un sinistro all’incrocio dei pali dove Aglianò non può arrivare. Un minuto dopo il Vittoria reagisce e su mischia va in rete, il guardialinee aveva sbandierato prima una irregolarità fermando il gioco.

L’ultimo colpo di scena riguarda il Vittoria. Cross in area azzurra di Cordaro, Conti tocca con la mano rigore, rigore Tira Cordaro al 40’ rasoterra e debole e poco angolato: Iacono para in due tempi. E’ l’ultima emozione della partita.


(nella foto: l´inizio del derby all´Aldo Campo)