Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1420
RAGUSA - 28/02/2011
Sport - Calcio Eccellenza: la seconda vittoria esterna dà fiducia agli azzurri

Ragusa a caccia di 3 punti e play off nel derby col Vittoria

Corrado Vaccaro avrà a disposizione tutta la rosa
Foto CorrierediRagusa.it

Comincia la settimana del derby. Il Ragusa ci arriva con una mini serie di risultati positivi e con la convinzione di potercela fare.

«Siamo in buona salute –dice Corrado Vaccaro- Il derby non vale solo per l’orgoglio ed il campanile ma anche per la classifica. Noi abbiamo l’obiettivo dei play off e dobbiamo tenere a bada Città di Messina e Vittoria. Non possiamo permetterci passi falsi. La squadra è in salute e non ci saranno squalificati. Non ci sono infortunati e spero di avere tutti a disposizione».

Contro il Paternò Calogero La Vaccara è rimasto per la seconda domenica consecutiva in panchina. «Calogero non è al meglio ma sta recuperando- dice il tecnico- non ci sono problemi». Sta di fatto che La Vaccara è uno degli uomini in cerca di riscatto e potrebbe essere l’uomo derby. I tifosi azzurri non sono ancora del tutto convinti visto che l’attaccante ha messo a segno la miseria di sei gol che sono il minimo stagionale per il giocatore.

Tutti a disposizione gli altri elementi della rosa di prima squadra a cominciare dal bay Linguanti e da Ciro Aiello che hanno colpito ancora. Sul fronte tifoseria il derby contro il Vittoria è molto atteso. Società e tifoseria vogliono ricreare il clima di correttezza e di rispetto della gara di andata e si adopereranno in tal senso.

Il presidente Rimmaudo ha invitato i dirigenti della società vittoriese che saranno accolti anche dall’assessore allo sport Ciccio Barone per una gara che si annuncia combattuta sul piano sportivo.