Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1261
RAGUSA - 31/01/2011
Sport - Calcio Eccellenza: a Giarre ancora una battuta d’arresto esterna per gli azzurri

Il Ragusa gioca ormai per un posto ai play off

Domenica arriva il Caltagirone all’Aldo Campo e bisogna tornare alla vittoria

C’è amarezza nel clan azzurro. A Giarre è stato perso l’ultimo treno per la testa della classifica.
«Ormai si lotta per un posto nei play off e dobbiamo anche guardarci alle spalle perché la concorrenza è forte» dice un dirigente del Ragusa tradendo la sua delusione. C’è infatti il Città di Messina che sta rinvenendo e tra quindici giorni il Ragusa dovrà rendere proprio visita ai peloritani al Celeste. A Giarre è stato Chiaramonte a «tradire» la voglia di farcela del Ragusa ma non meno gravi sono stati gli errori sotto porta di Arena e La Vaccara.

Per Corrado Vaccaro è arrivato il secondo stop ed anche il tecnico non ha aperto bocca nel dopopartita a conferma della delusione diffusa in tutto il gruppo. Al Ragusa manca la cattiveria giusta per imporsi su campi caldi contro squadre che lottano con il coltello tra i denti. E’ questo il limite strutturale della squadra che avrebbe bisogno di qualche lottatore in più e qualche rifinitore in meno e soprattutto dei gol di La Vaccara che ormai non segna da settimane ed è fermo a quota sei. Domenica è un altro giorno, si gioca all’Aldo Campo contro il Caltagirone per fare bottino pieno.