Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1580
RAGUSA - 13/12/2010
Sport - Calcio, Eccellenza: quarto posto dopo quindici partite, si ricomincia da Acicatena

Per il Ragusa girone di andata in chiaro scuro

Il cambio di panchina, da Lucenti a Vaccaro, è stato superato dalla squadra

Il Ragusa chiude il girone di andata a 25 punti e ad otto dalla prima in classifica.

I numeri testimoniano di un andamento incerto soprattutto in trasferta dove gli azzurri hanno subito ben quattro sconfitte su sette gare disputate e solo una vittoria esterna. Meglio la dotazione casalinga con zero sconfitte, sei vittorie e due pareggi. Il presidente Giuseppe Rimmaudo si aspettava certamente un Ragusa a ridosso della vetta dopo la campagna di rafforzamento estiva ed ha corso ai ripari in corso d’opera con l’avvicendamento di Gaetano Lucenti, cui è subentrato Corrado Vaccaro.

Il tecnico rosolinese ha cambiato il sistema di gioco della squadra proteggendo innanzitutto la difesa tanto da subire solo un gol nelle ultime tre partite. A Spadafora tuttavia è stata una mezza delusione per l’undici di Vaccaro, incapace di pungere e realizzare il gol della vittoria. Calogero La Vaccara sta attraversando un periodo di appannamento e le sue sei reti sono poche rispetto al potenziale dell’attaccante.

Domenica inizia il girone di ritorno e per il Ragusa sarà ancora trasferta; gli azzurri giocano ad Acicatena, squadra di mezza classifica, che ha vinto solo una partita in casa. Sarà la volta buona per il Ragusa per cogliere i tre punti?