Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1456
RAGUSA - 26/11/2010
Sport - Ragusa: dopo una settimana difficile gli azzurri con nuovo tecnico e ds tornano in campo oggi pomeriggio

A Trecastagni il Ragusa di Corrado Vaccaro vuole invertire la rotta

Il ds Antonio Marletta già al lavoro, possibile scambio Raciti-Implatini con il Vittoria
Foto CorrierediRagusa.it

Corrado Vaccaro (nella foto) alla ricerca della prima vittoria a Trecastagni. E’ stata una settimana traumatica nella società con il cambio dell’allenatore e subito dopo quello del ds.

Le polemiche si sono sprecate con il battibecco tra Emanuele Giampiccolo e Gaetano Lucenti che ormai appartengono al passato della società azzurra. Il presidente Giuseppe Rimmaudo si è affidato al ds Antonio Marletta che ha cercato innanzitutto di riportare tranquillità in seno al club.

«Sono qui per raggiungere importanti traguardi –ha detto Marletta- La squadra ha buone possibilità e si può lavorare bene. Non so ancora quello che faremo sul mercato invernale, dovrò verificare con il tecnico le sue esigenze».

Marletta e Vaccaro si conoscono da tempo ed il clima tra i due sembra positivo. In tema di mercato è sempre più insistente la voce di uno scambio tra Raciti e Implatini. Il giocatore sciclitano è un pupillo di Vaccaro e a Raciti non dispiacerebbe di cambiare aria per Vittoria. Lo scambio insomma si può fare.

Per quanto riguarda la gara di Trecastagni Vaccaro conferma lo schieramento di domenica scorsa contro la capolista Biancadrano; mancherà Benedettino, gli giocatori sono disponibili. L’obiettivo è la vittoria per ricominciare a correre e recuperare posizioni in classifica.