Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1286
RAGUSA - 21/11/2010
Sport - Calcio Eccellenza: diverbio negli spogliatoi tra dirigenti ed allenatore ospite

Ragusa non va oltre lo 0-0 contro Biancadrano

Partita nervosa ma scialba, poche le occasioni da entrambe le parti
Foto CorrierediRagusa.it

Ragusa- Biancadrano 0 -0

Il big match del girone B di Eccellenza finisce a reti bianche. Una partita con poche emozioni ed occasioni; le uniche degne di cronache sono quelle che provengono dagli spogliatoi dove nell’intervallo tra il primo e secondo tempo è finita a scazzottatura tra l’allenatore ospite Pippo Strano ed alcuni dirigenti azzurri, tra il ds Emanuele Giampiccolo.

Nel secondo tempo la capolista è rientrata in campo senza allenatore e senza Santamaria, la cui espulsione a fine primo tempo ha dato il là alle proteste degli ospiti e poi ad un diverbio negli spogliatoi. Corrado Vaccaro deve rinviare l’appuntamento con la vittoria; il suo esordio in panchina non è stato memorabile perché gli azzurri hanno creato poco e giocato meno. Nel primo tempo solo un’occasione con Fabio Arena. Nel secondo tempo Vaccaro fa entrare Raciti ma serve a poco. Aspetti infatti gli azzurri, ma non se ne vede la traccia.

Pressione territoriale ma senza sbocco in avanti nonostante la superiorità numerica. La capolista la fa franca e si porta via un punto, per il Ragusa un’occasione mancata.