Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 916
RAGUSA - 31/08/2010
Sport - Calcio Sicilia: pubblicati i calendari di Eccellenza e Promozione, il campionato inizia domenica 12

Calcio: per Ragusa e Vittoria esordio casalingo

In Promozione il Comiso debutta in casa contro il Gravina

Ragusa e Vittoria in casa, S. Croce fuori. Comincerà così il campionato di Eccellenza per le squadre iblee del girone B.

Impegni abbordabili per Vittoria contro il Giarre e per il Ragusa contro l’Acicatena, il S. Croce va invece a Sapdafora. Alla seconda giornata il Vittoria gioca a Caltagirone ed il Ragusa a Belpasso mentre il S. Croce ritrova il Real Avola. Scontro al vertice per il Vittoria alla quarta giornata quando incontrerà al comunale il Città di Messina. Il derby ipparino tra S. Croce e Vittoria si gioca il 17 ottobre sul campo camarinense mentre quello tra Vittoria e Ragusa è in programma il 14 novembre a Vittoria.

Il giorno dell’Immacolata, mercoledì 8 dicembre, nell’unico turno infrasettimanale, è in programma all’Aldo Campo Ragusa-S. Croce. Le undici gare di andata si concludono il 12 dicembre ed il 19 si ricomincia con il ritorno. Il campionato si conclude invece il 10 aprile ed avrà solo due soste, il 26 dicembre ed il 2 gennaio.


I pronostici vedono il Città di Messina superfavorito ed a seguire le due iblee, Vittoria e Ragusa che si presentano con formazioni rinnovate. Nel girone A la favorita è il Licata che si dovrà guardare dall’Akragas.


In Promozione solo il Comiso rappresenta la provincia iblea in un girone che parla catanese, siracusano e nisseno. Stesse date del campionato di Eccellenza ed il Comiso esordisce contro il Gravina in casa, seconda giornata invece sul campo della neo promossa Enzo Grasso di Siracusa. Anche in Promozione quindici giornate per l’andata ed altrettante per il ritorno.