Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 15 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 22:58
POZZALLO - 23/09/2018
Sport - Calcio, Promozione/D: successo di extremis degli azzurri di Tasca al "Comunale"

Pozzallo brinda alla prima vittoria, Atletico Scicli Ko a Licodia

I "gabbiani" di Betto non riescono a recuperare e sprecano un paio di occasioni Foto Corrierediragusa.it

Pozzallo-RG: 1-0
Marcatore: 35’st Salemi

Pozzallo: Brafa, Salemi, Scala (9’st Trovato), Blerim, Dongola, Melilli, Azzarelli, Maltese (24’st Coppa), S. Drago 42’st Cappello), Sangiorgio (36´st Iabichella), Di Benedetto

Arbitro: Longo di Catania


Il Pozzallo brinda alla prima vittoria grazie ad un gol di Salemi. Il gol arriva in extremis a 10 dalla fine su azione da calcio d’angolo. I siracusani ospiti hanno controllato la gara, che è stata giocata soprattutto a centrocampo. Il Pozzallo ha premuto nella ripresa alla ricerca del gol e gli sforzi degli uomini di Angelo Tasca sono stati premiati.

Sp. Eubea-Atletico Scicli: 1-0
Marcatore: 32’ pt Wally

Sporting Eubea: Cilmi (1’ st Sammatrice), Iannizzotto (1’ st Damigella), Pancari (3’ st Militello), Alma (1’ st Cannizzo), Brullo, Wally, Missale (1’ st Dorata), Valerio, Mongelli, Caruso, Bozzanga

Atletico Scicli: Giannì, Voi, Falsone (13’ st Bongiardina), Santospagnuolo, G. Arrabito (45’ st J. Arrabito), Adamo (33’ st Petriliggieri), Sinacciolo, Padua (8’ st Di Benedetto), Scifo, Riela, Aliaj (30’ st Donzella)

Arbitro: Vazzano di Catania


L’Atletico (foto) non riesce a rimontare e rimedia la seconda sconfitta. La squadra di Betto paga a caro prezzo una distrazione difensiva che consente a Wally di incunearsi in area e battere Giannì in uscita. Non produce molto il pressing scilitano e la prima frazione si chiude con il vantaggio dei rossoblù locali nella ripresa l’Atletico ha una buona occasione con Krios che spreca sotto porta. I locali partono bene in contropiede un paio di volte ma la difesa sciclitana sventa in extremis su Valerio e Caruso.