Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1124
POZZALLO - 12/09/2015
Sport - Calcio, Promozione: le ingenuità difensive degli uomini di Azarelli sono costate care

Pozzallo sconfitto dal Belvedere, un gol di Rosa non basta

Ci sono, tuttavia, margini di miglioramento per invertire la tendenza negativa di inizio stagione Foto Corrierediragusa.it

Belvedere-New Pozzallo: 2-1
Marcatori: 23´ pt e 5´st´ pt Carrabino su rigore, 20´ st Rosa

New Pozzallo : Amato, Sciabona, La Ferla, Pitino, Presti, Mililli, Randazzo, Azzarelli (38’st Di Stefano), Rosa, Assenza Parisi, Scala (20’st Iaci) (30’st Angelica). All.re Azzarelli.


Sconfitta immeritata per il New Pozzallo che a Siracusa, nell’anticipo di campionato, paga lo scotto dell’inesperienza e dell’emotività di alcuni suoi elementi più che le capacità del collettivo. La squadra di casa è riuscita a mettere a frutto il fattore campo e, grazie ad una certa dose di cinismo, è riuscita ad avere la meglio su una New Pozzallo con migliore gioco ma con meno grinta e determinazione. La formazione pozzallese nel primo tempo badava a sopperire alla pressione dei padroni di casa con un gioco ben organizzato che consentiva una discreta regolarità di fasi offensive nella porta dei siracusani i quali però sfruttavano al 22’ un calcio d’angolo e un intervento preciso fra la difesa ospite per passare in vantaggio. Il New Pozzallo reagiva con convinzione ma la prima frazione la chiudeva in svantaggio. Ad inizio ripresa una seconda ingenuità difensiva dei pozzallesi costringeva il direttore di gara a concedere il rigore che Carrabino trasformava per il 2-0.

La formazione allenata da Azzarelli non si sentiva battuta e si lanciava in avanti. Da una buona azione manovrata sulla fascia destra la New Pozzallo riusciva a confezionare un cross in area dove interveniva di testa Rosa che insaccava. Il 2-1 metteva le ali ai pozzallesi che intensificavano le azioni in avanti, complice un vistoso calo fisico degli avversari, ma il pareggio non giungeva sebbene diverse sono state nel finale le azioni sotto porta del Belvedere. Esordio quindi da archiviare per il New Pozzallo che comunque esce a testa alta dal campo del Belvedere e soprattutto con la convinzione che la squadra ha ampi margini di miglioramento in questo campionato e grosse possibilità di invertire la tendenza negativa di questo inizio di stagione.