Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 894
POZZALLO - 28/06/2008
Sport - Pozzallo - I due maltesi si sono aggiudicati la simbolica vittoria

Traversata Malta-Pozzallo:
vince il duo Vassallo-Formosa

Per la raccolta di fondi destinati ai bambini malati terminali
Foto Corrierediragusa.it

E’ stato il duo maltese Dorian Vassallo e lo skipper John Formosa a bordo del kayak «Spinner» ad essere arrivati primi, alle 18,30, al porto di Pozzallo, aggiudicandosi la simbolica vittoria della traversata in kayak «Malta-Pozzallo». La regata, infatti, aveva come scopo la raccolta di fondi per i bambini malati terminali di Malta.

Iniziata alle 3 di mattina dal porto di Masalforn, sull’isola di Gozo, Vassallo ed altri otto vogatori si sono cimentati nella titanica impresa di percorrere, non senza accusare fatica durante il tragitto, la tratta che divide l’isola dei Cavalieri dalla Sicilia. Vassallo ha impiegato quindici ore e trenta minuti per completare il tragitto. L’unico problema avuto, alla partenza, è stato il mare forza quattro che ha sorpreso i concorrenti a poche miglia dalla partenza. Per il resto, come hanno raccontato i «kayakers», tutto è filato liscio, grazie anche alle condizioni meteo-marine che hanno reso la giornata ottimale, per questa manifestazione.

"Sono stato contento ? ha detto l’organizzatore della regata, Wilfred Sultana ? che questa regata sia tornata a rivivere, dopo parecchi anni dalla sua sospensione. Il nostro intento è quello di proseguire su questa strada ed augurare alla manifestazione lunga vita. Il mio plauso va al sindaco di Pozzallo, Sulsenti, che ha voluto, con tenacia, far ritornare in vita questa manifestazione. Ci vediamo l’anno prossimo".

Oggi a palazzo La Pira il sindaco di Pozzallo Peppe Sulsenti premierà tutti i concorrenti della manifestazione.

(Nella foto in alto il sindaco Peppe Sulsenti abbraccia Wilfred Sultana)