Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1407
POZZALLO - 01/04/2012
Sport - Trionfo per i ragazzi dell’associazione «Judo Club Ushijima»

Judo "Made in Pozzallo" vincente in Calabria!

Sette le medaglie conquistate Foto Corrierediragusa.it

Judo «made in Pozzallo» ancora vincente. In Calabria, l’ottava edizione del torneo di judo riservato alle categorie fanciulli/e ragazzi/e esordienti A/B M/F ha visto trionfare i ragazzi dell’associazione «Judo Club Ushijima» di Pozzallo. Sette le medaglie conquistate, tre sul campo maschile: Michele Scollo, il più piccolo del gruppo, medaglia di bronzo, Filippo Di Gabriele, alla sua prima gara medaglia d’argento, Lorenzo Ferreri, medaglia di bronzo. Hanno partecipato dando il loro meglio anche Stefano Cintoli, Giovanni Giunta, Leonardo La Rocca, Simone Graziano.

Anche le ragazze dell´associazione hanno centrato il podio. In particolare, Manuela Napoleone ha conquistato la medaglia d argento, mentre Hillary Muccio, Mariagrazia Giunta e Carmela Gerratana si sono guadagnate la medaglia di bronzo.

"E’ stata una gara di altissimo livello – ha commentato il presidente dell’associazione Oriana Serra - in quanto ospitava atleti provenienti da diverse regioni d’Italia. I ragazzi hanno affrontato gli incontri con tenacia, peccando ogni tanto di inesperienza, ma sono fiduciosa e credo che il tempo ci darà ragione sul lavoro che stiamo svolgendo e presto arriveranno altre soddisfazioni da aggiungere a questi successi".

La trasferta ha avuto diverse note positive, tra le quali lo spirito di aggregazione del gruppo. Non è mancato il tifo, assai rumoroso ad onor del vero, dei genitori, che, dagli spalti, hanno incoraggiato i loro piccoli atleti.

In alto un dettaglio della foto di gruppo sotto, che potete ingrandire cliccandoci sopra