Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 20 Novembre 2017 - Aggiornato alle 14:38 - Lettori online 1028
MONTEROSSO ALMO - 24/05/2017
Sport - Ciclismo: l’atleta vittoriese ha prevalso in volata dopo essere stato ripreso dal gruppo

A Monterosso Aurelio Massaro vince Memorial Cannarella

Una giornata di sport voluta dal Gds Almo per ricordare la figura di Giovanni Cannarella Foto Corrierediragusa.it

Aurelio Massaro (foto) della Multicar Amarù ha vinto la 15ma edizione del Memorial Cannarella. Il 27enne ciclista vittoriese ha vinto in volata grazie ad un allungo negli ultimi 500 metri del percorso. Massaro è stato in testa da solo per quasi tutta la corsa ma è stato ripreso negli ultimi due giri per poi piazzare l’allungo vincente. E’ stata una corsa che ha tenuto i tanti spettatori con il fiato sospeso. Il Memorial ha visto impegnato ciclisti provenienti da tutta l’isola su un circuito cittadino di 11 km e mezzo ripetuto dieci volte. Al secondo posto si è piazzato Orazio Costa della Nibali di Messina, terzo Martin Marcellusi della Amarù.

Tra gli Allievi, che hanno fattto cinque giri del percorso primo è stato Mattia Pomenti della Zannoni, secondo Antonio Munafò della Cambria Gazzanichese e terzo Salvatore Romeo della Nibali di Messina. Per il primo anno si è svolta anche una gara degli esordienti per valorizzare i giovanissimi che si cientano in questo sport. L’organizzazione è stata curata dal Gsd Almo presieduto da Maria Giovanna Cannarella. Il Memorial è organizzato dalla società monterossana per ricordare Giovanni Cannarella, pionere del ciclismo.