Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 30 Maggio 2017 - Aggiornato alle 0:44 - Lettori online 496
MONTEROSSO ALMO - 19/05/2017
Sport - Ciclismo: la 15ma edizione della corsa su un circuito da ripetere 12 volte

A Monterosso si corre il Memorial "Cannarella" per juniores

Presenti numerosi team provenienti da ogni parte d’Italia. In tutto 90 partecipanti Foto Corrierediragusa.it

Sono 90 gli iscritti alla 15ma edizione del «Memorial Giovanni Cannarella» che si corre domenica a Monterosso. Si tratta di una classica per ciclisti juniores che si ritroveranno alle 14 in piazza S. Giovanni per la partenza della corsa. Questa si snoderà su un circuito di 11,5 km da ripetere 12 volte. La griglia di partenza vede team agguerriti come lo Spercenigo di Belluno che avrà nel vincitore della ultima edizione il bellunese Stefano Lira (foto), il suo punto di forza. Iscritti anche il Cene di Bergamo, Il Pirata del Lazio, il team Sorrentino dalla Campania, il Palazzago dalla Lombardia. Tra i team siciliani il Nibali, l’Amarù il Nicolosi e il Progetto Giovani.

Il Gsd Almo ,presieduto da Giovanna Cannarella, cura l’organizzazione ma è anche presente con un suo team formato da Sebastiano vinci e Mattia Dirosolini. Il percorso è molto selettivo e nelle passate edizioni ha messo in luce atleti che si sono poi ben comportati tra i professionisti. La corsa molta attesa nel centro montano dove lungo il percorso non mancherà di certo il grande pubblico.