Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 776
MODICA - 27/06/2010
Sport - Scherma: comincia il ritiro pre-europeo con nomi di prestigio

Scherma: Modica si tinge d´azzurro con Vezzali e Granbassi

Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Martina Batini, Ci saranno anche Ilaria Salvatori, Claudia Pigliapoco, Benedetta Durando, Andrea Baldini, Andrea Cassarà, Stefano Barrera, Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Simone Vanni, Martino Minuto e Luca Simoncelli Foto Corrierediragusa.it

Dieci giorni di ritiro modicano per gli schermidori azzurri. Fino all’8 luglio infatti sedici atleti della nazionale azzurra si alleneranno presso la sala scherma di contrada Catagirasi. Tecnici ed atleti sono arrivati nella tarda mattinata di ieri provenienti da Siracusa dove hanno partecipato agli assoluti. Lo stage modicano è stato voluto dal presidente della federazione Giorgio Scarso, già maestro della Scherma Modica, che ha così omaggiato la sua ex società e nello stesso tempo consente a Giorgio Avola, cresciuto proprio nella società modicana, di allenarsi sulle familiari pedane del palaRizza.

Il commissario tecnico della nazionale, Stefano Cerinoi ha convocato sedici atleti per il ritiro a Modica; otto le ragazze Valentina Vezzali, Margherita Granbassi, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Martina Batini, Ilaria Salvatori, Claudia Pigliapoco, Benedetta Durando; altrettanti gli atleti con Andrea Baldini, Andrea Cassarà, Stefano Barrera, Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Simone Vanni, Martino Minuto e Luca Simoncelli. Il programma stilato dal commissario tecnico prevede l’inizio degli allenamenti alle 9 di stamane presso il PalaRizza e poi sedute pomeridiane. Le sedute saranno atletiche e tecniche e sono previsti anche confronti in pedana tra i vari atleti presenti.