Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 558
MODICA - 15/06/2010
Sport - Calcio, serie D: stasera l’incontro tra società, tifosi, amministratori, imprenditori

Calcio: per il futuro del Modica sono ore decisive

Radenza ha detto di voler mollare ed ha intavolato trattative con il Ragusa per la cessione del titolo

L’appuntamento è nell’aula consiliare di palazzo S. Domenico. Alle 20 si incontrano i rappresentanti dei tifosi, degli imprenditori e delle associazioni, il presidente del Modica Riccardo Radenza, il sindaco Antonello Buscema e l’assessore allo sport Enzo Scarso, il presidente del consiglio Paolo Garofalo.

Il confronto è sul futuro del Modica calcio alla luce del disimpegno del presidente, delle sempre più insistenti voci che danno il titolo in uscita verso Ragusa e il manifesto disinteresse delle forze produttive della città. L’incontro di oggi è stato fortemente richiesto dagli ultras che vogliono vederci chiaro e che hanno già detto no all’ipotesi di una squadra comprensoriale e men che meno alla cessione del titolo al Ragusa del presidente Rimmaudo che è in attesa di una risposta da parte del suo collega Riccardo Radenza.

Il sindaco e l’assessore allo sport sono stati chiari; l’amministrazione non ha fondi da investire sul Modica calcio ma darà servizi, come la manutenzione del campo sportivo e l’alloggio per i giocatori oltre a d altre forme di sostegno. E’ il momento dunque che la classe imprenditoriale della città dica se e come vuole impegnarsi per quella che è rimasta l’unica squadra dell’interop sud est siciliano a rappresentare la Sicilia in serie D. Un patrimonio che non va disperso anche per le buone risorse umane e tecniche che il Modica si ritrova grazie ai tanti giovani che la società ed il tecnico Pippo Romano hanno valorizzato.

Ed a proposito di Romano sono sempre più insistenti le voci di un interessamento del Siracusa dove l’ex compagno del Licata di Zeman, oggi ds del Siracusa Calcio, Antonello Laneri, aspetta a braccia aperte proprio Romano.