Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 928
MODICA - 15/05/2010
Sport - Calcio, serie D: ultimi 90’ con Milazzo e Trapani che si giocano la promozione

Calcio: a Rosarno un Modica alla ricerca dell´onore perduto

Pippo Romano dovrà fare a meno di quattro titolari, Cocuzza, Candiano, Vindigni e Sammito

Per la trasferta di Rosarno Pippo Romano dovrà fare a meno di quattro titolari. Il giudici sportivo ha infatti squalificato Vindigni e Sammito che si aggiungono al centrale difensivo Cocuzza, che deve recuperare dalla pubalgia che lo affligge ed a Maiko Candiano. Quest’ultimo è ancora in nazionale juniores e si è conquistato un posto in pianta stabile.

Dopo la conclusione della gara contro il Rosarno i rossoblù andranno in vacanza e si comincerà già a programmare la prossima stagione. I tifosi tuttavia chiedono ai giocatori una prova d’orgoglio dopo una serie di prestazioni opache che sono culminate domenica scorsa con la sconfitta del derby contro il Palazzolo. A Rosarno un gruppo di ultras ha annunciato la sua presenza ed ha chiesto al presidente Riccardo Radenza di pretendere dalla squadra il massimo impegno nonostante non ci sia molto in palio per entrambe le squadre.

Romano potrà contare sul rientro di Fontana in difesa e su Lanza, che era uscito acciaccato domenica scorsa. Falco è confermato in porta, Lanza e Sella sono gli esterni con Fontana e Chemi al centrod ella difesa. Pellegrino, Privitera, Bonarrigo e Romeno il quadrilatero di centrocampo, Panatteri e Sicali le due punte.

Romano pensa tuttavia anche all’impiego del giovane Incatasciato a centrocampo al posto di Romeo ed alla soluzione Porto in avanti al posto di Sicali.