Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 941
MODICA - 11/04/2010
Sport - Calcio, Promozione: vincono Ragazzini e S. Croce, campionato apertissimo in testa e in coda

Calcio: Moticea Ko, pari del Comiso a Priolo, vince lo Scicli

Il Frigintini perde in casa dei camarinensi dopo una gara disputata a viso aperto

Ragazzini G.- Real Avola 2- 1
S. Croce - Frigintini 2-0
Moticea A. - Gela 1- 2
Scicli - Pachino 1 -0
Priolo - Comiso 3- 3


E’ sempre testa a testa tra Ragazzini e S. Croce. Sarà l’ultima giornata a stabilire chi andrà in Eccellenza. Il Ragazzini passa in extremis sul Real Avola e tiene il primo posto.

Il S. Croce supera invece il Frigintini con reti di Ruscica al 24’pt ed al 4’ dela ripresa con Fabio D’Agosta. Gioca bene il Frigintini e spreca qualche occasione di troppo per essere punito oltre i propri demeriti. In coda lo Scicli vince lo scontro salvezza contro il Pachino per 1-0 e agguanta i play out anche se anche in in fondo alla classifica sarà decisiva la giornata finale del campionato. Si complica la vita la Moticea che perde in casa con l’Atletico Gela.

Il dettaglio della gara giocata al «Vincenzo Barone» :

Moticea Atletico Gela 1 – 2

Marcatori: 25’pt Domicoli, 10’st Vicari, 35’st Mezzasalma.


Moticea: Abbate 6, Fidone 6, Conato 7, Pitino 6, Covato 6, Melilli 6 (25’st Novello L. 5), Puma 6, Novello S. 6, Vicari 6, Gugliotta 6, Campailla 6.

Atletico Gela Scordio 6, Retucci 5 (35’pt Greco 6) , Busello 6, Sammartino 6, Rivecchio 6, Maddiona 6,Accomando 5,Fiore 6, Ascia 6, Mezzasalma 7, Domicoli 7 ( 35’st Scudera).

Arbitro Musumeci di Catania 6

Modica- La Moticea si inguaia cedendo in casa tre punti vitali per la classifica. Ora diventa dura evitare i play off e bisognerà far punti a Misterbianco. E’ stato un gol sul finire di gara a condannare i locali. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Mezzasalma svetta sul mucchio e brucia Abbate in uscita. La partita è stata giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Parte bene il Gela che con Domicoli vaa in vantaggio con un tiro sottomisura su punizione battuta da Fiore. Reagisce la Moticea ed in apertura di ripresa Conato spreca la più favorevole delle occasioni. Ci pensa Vicari qualche minuto dopo a dare il pari deviando un cross dalla sinistra. Insiste la Moticea ma è il Gela a cogliere la vittoria nonostante i rossoblù locali premano fino all’ultimo minuto. Puma e Vicari non trovano la palla buona ed è sconfitta.