Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 886
MODICA - 08/04/2010
Sport - Calcio Promozione: riprende il campionato con la penultima giornata in calendario

Calcio: Frigintini per la salvezza in casa del S. Croce

Il testa coda contro i camarinensi è vitale per entrambe le squadre, per la Moticea c’è l’Atletico Gela

Dubbio Empolo nel Frigintini che affronta domenica il S. Croce. L’attaccante si è allenato a parte per tutta la settimana per via di una contrattura e non ha forzato la gamba per evitare un eventuale peggioramento.

Salvatore Orlando conta di mandare in campo il giocatore almeno per un tempo per provare a fare punti sul campo della vice capolista. Si tratta di una gara dal pronostico chiuso, almeno sulla carta, ma il Frigintini sa di dovere uscire imbattuto dal comunale di S. Croce se vuole sperare nella salvezza. Se Empolo sarà presente Orlando conta di giocarsi il tutto per tutto ed imposterà una partita a viso aperto confidando nelle due assenze importanti tra i padroni di casa, l’attaccante Rizzo ed il centrale difensivo Iurato.

Nel Frigintini mancherà Zocco che deve scontare due giornate di squalifica e che ha concluso anzitempo il campionato. Disponibili gli altri titolari; da verificare la posizione in campo di Sabellini che potrebbe essere schierato in avanti nel caso Empolo non dovesse farcela. Al seguito della squadra rossoblù è annunciata la presenza di tifosi sugli spalti del comunale camarinense a testimonianza dell’importanza che la gara riveste per il campionato dei rossoblù.

QUI MOTICEA


La Moticea vuole tornare alla vittoria dopo le due pesanti sconfitte contro Aquila Grammichele in trasferta e Pachino in casa. I rossoblù modicani devono vincere domani (inizio ore 16) contro l’Atletico Gela sul rettangolo di gioco del «Vincenzo Barone» se vogliono evitare i play out e salvarsi direttamente.

Con i tre punti l’impresa non è impossibile visto che la quota salvezza è ad un passo dai modicani. Alfonso Adamo ha puntato soprattutto sullo spirito di rivincita dei suoi uomini per motivarli ancora di più visto che la convinzione di avercela ormai fatta ha tirato un brutto scherzo ai rossoblù nelle ultime gare. Contro l’Atletico Gela Alfonso Adamo non ha problemi di formazione ed ha recuperato anche Vicari che aveva accusato qualche problema fisico prima della sosta.

L’obiettivo dichiarato è la vittoria per poi pensare in tranquillità all’ultima trasferta dell’anno a Misterbianco. Proprio per evitare sorprese in extremis i rossoblù sono chiamati ad una prova di orgoglio e soprattutto a conseguire la vittoria.