Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:31 - Lettori online 1197
MODICA - 23/02/2010
Sport - Calcio, Eccellenza: secondo successo in tre giorni e domenica impegno a Belpasso

Calcio: Ragusa, vittoria di rigore contro l´Orlandina, 1-0

Tempi duri per Gaetano Lucenti che dovrà fare a meno per la squalifica di cinque turni a Saro Genova.

IL Ragusa vince di rigore e coglie la seconda vittoria in tre giorni. E domenica può fare la tripletta a Belpasso. La gara contro l´Orlandina è stata disputata con un forte vento che ha spazzato l´ "Aldo Campo" e davanti ad una decina di infreddoliti spettatori.

Gli azzurri si sono presentati con un formazione rabberciata in avanti soprattutto per l´assenza dei due titolari, Genova ed Arena. Gaetano Lucenti ha puntato su Raciti ed Occhipinti ed ha avuto ragione.

Nel tempo ospiti pericolosi con Ierna che colpisce l´incorcio con un tiro dalla lunga distanza; il Ragusa ha risposto con qualche inizaitiva di Raciti che è stato il miglior uomo in campo. Gol in finale di tempo grazie ad una avanzata di santonocito in area. Il giocatore viene atterrato platealmente ed è rigore sacrosanto che Raciti trasforma. Nella ripresa gioco di rimessa dei padroni di casa ma senza alcuna incisitività.

Lucenti si gode il successo ma dovrà gestire una situazione non facile a causa delle cinque giornate di squalifica inflitte dal giudice sportivo a Genova ed il lungo infortunio di Rametta che ne avrà almeno per quindici giorni




La nona giornata di ritorno



Vittoria netta del Ragusa di Gaetano Lucenti. Il 3-0 dice tutto sull´andamento della gara.

Già al 20´ Raciti ha portato gli azzurri in vantaggio con una magistrale punizione da fuori area. Insiste il Ragusa e mette in difficoltà la difesa rossoazzurra; Rametta raddoppia con un bel pallonetto a conclusione di una azione in linea. Nella ripresa timida reazione delgi opsiti ma il Ragusa, nonostante le assenze nel reparto difensivo, se la cava bene.

Al 32´ arriva il sigillo di Perricone ed il Ragusa va. Unico neo della prestazione l´espulsione di Saro Genova che si fa cacciare dall´arbitro a risultato acquisito per un banale fallo di gioco.

Mercoledì gli azzurri tornano in campo contro l´Orlandina ancora all´Aldo Campo e possono migliorare con un risultato positivo la posizione in classifica.

Per quanto riguarda la testa della classifica l´Acireale risponde con un netto 2-0 alla vittoria del Noto, 4-0, nell´anticipo di sabato contro il Trecastagni. Il Vittoria, quota 53, è a sei punti dai netini ed ha cinque punti di vantaggio sui messinesi del Camaro, fermi a 48 punti.