Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 14:58 - Lettori online 815
MODICA - 09/02/2010
Sport - Calcio Promozione: si gioca il turno infrasettimanale, in programma il 7mo turno

Calcio: S.Croce-Moticea il clou, Comiso e Frigintini in casa

La capolista non può perdere terreno ma i modicani vengono da cinque risultati utili consecutivi

In Promozione si gioca il turno infrasettimanale con le squadre di testa impegnate in casa. La Ragazzini contro l´ultima in classifica, il Canicattini, ed il S. Croce, reduce dalla sconfitta di Misterbianco, ospita una Moticea in grande spolvero.

Le altre iblee hanno impegni abbordabili come il Comiso che ospita un Atletico Catania ogtto punti sotto in classifica; per lo Scicli impegno delicato a Priolo per una sfida vitale di bassa classifica che i cremisi che non possono perdere.

Per la Moticea c´è invece il S. Croce. Dopo il buon pari interno con la Ragazzini i rossoblù giocano a S. Croce in un derby sulla carta chiuso dal pronostico. La Moticea è tuttavia nel suo periodo migliore del campionato avendo ottenuto ben cinque risultati utili di fila, 13 punti in cinque partite ed ha risalito la china della classifica piazzandosi alle spalle della zona play off.

L’innesto dei nuovi giocatori ha giovato alla causa rossoblù ed i risultati si sono visti contro la Ragazzini; il portiere Buscema ,il centrocampista Pitino, l’attaccante Vicari sono stati tra i migliori in campo ed anche Salvo Novello è entrato nei meccanismi di Alfonso Adamo. Il tecnico ha trovato il giusto equilibrio in campo con l’inserimento di Pitino a centrocampo quale cerniera tra difesa e centrocampo mentre in avanti Vicari crea spazi e movimento per le incursioni del giovanissimo Puma.

QUI FRIGINTINI

Paolo Empolo ha dato la seconda vittoria esterna dell’anno al Frigintini. Tre punti d’oro che non solo risollevano la classifica facendo uscire per la prima volta i rossoblù dalla zona retrocessione ma danno morale a tutto l’ambiente. Il successo è arrivato in un momento molto delicato del campionato ed il Frigintini può migliorare ancora la sua posizione grazie alle due gare casalinghe che il calendario propone e che possono rilanciare la squadra. Si comincia oggi contro il Misterbianco al «Vincenzo Barone» e domenica è l’ora del derby contro la Moticea. La stracittadina è molto attesa sulla sponda Frigintini per vendicare la sonora sconfitta del girone di andata. Oggi c’è comunque da pensare al Misterbianco, compagine di metà classifica che al momento non sembra voler chiedere molto al campionato. Salvatore Orlando ripropone la formazione mandata in campo a Gela a cominciare da Paolo Empolo che con i suoi sei gol pesanti ha rilanciato la squadra. Dovrebbe rientrare Sabellini che è stato tenuto a riposo domenica scorsa ma sul suo utilizzo il tecnico deciderà all’ultimo momento.