Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1007
MODICA - 20/01/2010
Sport - Calcio, Promozione: le due modicane si lasciano alle spalle il momento nero

Moticea corsara a Scicli, Frigintini ritorno alla vittoria

La posizione in classifica resta sempre difficile ma le due squadre cominciano a vedere la luce

Sei punti in due partite e la Moticea ricomincia a correre. I rossoblù sono tornati vincitori da Scicli ed hanno agganciato proprio i cremisi in classifica.

«La squadra si è ben comportata, speriamo di continuare su questa strada- dice il direttore sportivo Nuccio Gugliotta». Alfonso Adamo ha mandato in campo a Scicli tutti i nuovi acquisti, compreso Simone Pitino che,tuttavia, non ha potuto dare il meglio di se stesso dopo una settimana di influenza. Il giocatore può dare il suo contributo alla causa ed insieme ai vari Novello, Lazzarini, Buscema e Vicari, è tra quelli che dovrà portare la Moticea alla salvezza.

«E’ il nostro obiettivo –dice Nuccio Gugliotta- Ci sono tutte le premesse per farcela anche se tutte le squadre di bassa classifica si sono rinforzate ed il girone di ritorno sarà molto difficile». Domenica la Moticea ha la possibilità di continuare la sua serie positiva incontrando in casa il Francofonte.

QUI FRIGINTINI

Tre punti che valgono oro ma soprattutto fanno morale. Contro l’Aquila Grammichele i rossoblù sono tornati al successo dopo quattro sconfitte consecutive ma, ancora più importante, hanno lasciato l’ultimo posto in classifica al Canicattini. Nonostante in formazione rimaneggiata il Frigintini ha fatto di necessità virtù; ha sorpreso gli stessi dirigenti la decisione del tecnico Salvatore Orlando di andare in campo al centro dell’attacco. Orlando ha smistato palloni per i compagni di reparto ed i centrocampisti ed ha mancato anche un paio di occasioni. L’esperimento non sarà comunque ripetuto perché domenica sarà di nuovo disponibile Paolo Empolo che riprenderà il suo posto al centro dell’attacco. Altre piacevoli sorprese quelle di Rizza che ha realizzato il gol della vittoria e di Pisana che, pur utilizzato per uno spezzone di partita, ha dato il suo contributo. Il calendario propone ora la sfida salvezza contro il Pachino. E’ una trasferta delicatissima da dove il Frigintini dovrà tornare con qualche punto per continuare a sperare ad agganciare almeno i play out.