Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 638
MODICA - 18/11/2007
Sport - Volley femminile - Serie B1 - Girone D - Sesta Giornata

Pvt Modica perde il derby
con Aragona. Partita sottotono
per il sestetto di Scavino

Sabato prossimo alle 18.30 al PalaRizza pronta occasione di riscatto per le biancorosse che affronteranno l’ostico Potenza Foto Corrierediragusa.it

Aragona - PVT Modica 3-1 (25-20/25-16/21-25/25-22)

Rio Bucato Mio Aragona: Froes 12, Gotte, Scollo 3, Santos 25, Macedo 9, Rodrigues 10, Branco, Burashnikova 8, Tatarishivili ne, Saieva (L). All. Porretta

PVT Pam Club Modica: Lodolini, Ghersetti 4, Piergentili 9, Composto 8, Floris 2, Scaglioso 5, Iazzetti (L), Spataro 9, Casoli 18. ne: Mazza, Pinzone. All. Scavino - Viselli

Arbitri: Di Liberto Antonino ? Fazio Ivan


La Pvt perde il derby cedendo in quattro parziali, dopo aver rimontato nel terzo set. Prestazione nettamente sottotono delle modicane che pagano anche il l difficile momento in casa biancorossa con vari infortuni che hanno ridotto all’osso l’organico. Dopo due vittorie, entrambe ottenute al tie-break, la PVT cede così alla terza trasferta stagionale. (Nella foto Alessandra Casoli alla battuta)

Primo parziale all’insegna delle padrone di casa che riescono a mettere in crisi la ricezione modicana; Secondo set fotocopia del primo con le modicane frastornate dalla battuta avversaria ed incapaci a trovare soluzioni al momento di sbandamento fino al 25-16 di fine parziale. Nel terzo parziale, con Scaglioso definitivamente al posto di Floris e Lodolini per Ghersetti dal 6-6, la PVT Pam Club Modica riesce a trovare orgoglio e contromisure per risalire la china conquistando il set per 25-21. Il quarto parziale è nel segno dell’equilibrio: Ghersetti riparte nuovamente in campo, ma sul 10-9 lascia il posto ancora a Lodolini che stringe i denti nonostante un risentimento muscolare all’addome, Branco entra in banda al posto di Burashnikova tra le padrone di casa.

Si lotta punto a punto, ma nel rush finale Aragona commette meno errori, si dimostra più solida a muro e conquista parziale e bottino pieno con un attacco di Santos: 25-22.

Sabato prossimo alle 18.30 al PalaRizza pronta occasione di riscatto per le biancorosse chiamate ad affrontare l’ostico Potenza della modicana Fabiola Ferro.

Classifica
S. Severino 15 (Capolista)
Pvt Modica 8