Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 786
MODICA - 06/09/2007
Sport - Volley serie C

La Pro volley team pronta a replicare
il successo dello scorso anno

Si riparte con un gruppo tutto nuovo Foto Corrierediragusa.it

E’ con un volto tutto nuovo che la Pro volley team Modica ha cominciato la sua prima avventura in serie C, con l’intento di viverla da protagonista. Dalla struttura tecnica all’organico, tante cose sono cambiate.

La squadra ha beneficiato del ripescaggio, dopo lo spareggio perso al tie break. Adesso si punta ai migliori elementi under 18 della Pro Volley Team, «con la consapevolezza ? afferma il presidente della società Enzo Garofalo ? di far parte del vivaio femminile più importante di tutta la Sicilia, che funge da sprone ambizione alla conquista della maglia della prima squadra in B1. Non intendiamo però mettere pressioni superiori al dovuto. L’obiettivo ? precisa Garofalo ? è la salvezza in serie C, disputando una stagione under 18 davvero esaltante».

La panchina è stata affidata ad Antonella Scollo (nella foto), lo scorso anno seconda allenatrice della B1. «Puntiamo a formare ? dice la Scollo ? un gruppo unito che cresca tecnicamente nel corso dell’anno. Dovremo integrare rapidamente le nuove arrivate con il nostro gruppo storico. Non sarà facile ? conclude l’allenatrice ? ma lavoreremo duramente per dimostrare tutto il valore delle nostre giovani».

La Scollo sarà affiancata da Simone Cicero, figura storica del club ibleo che rivestirà il doppio ruolo di team manager e scout man. Questa, nel dettaglio, la composizione della squadra, a cominciare dalle palleggiatrici Flavia Cavarra, in arrivo dall’Harrier Priolo e già in prestito giovanile nella scorsa stagione con l’under 16, capace di centrare le finali nazionali; Ilenia Cascone, che ha contribuito alla stagione esaltante delle biancorosse in serie D e Roberta Cicero, giovane talento che sarà l’alzatrice titolare della nuova under 16 modicana. Le due centrali sono Martina Giurdanella, che ha fatto la gavetta nelle formazioni giovanili modicane, e Carlotta Caruso, tre anni fa al Castelvetrano.

Il reparto delle schiacciatrici sarà formato da Giulia Caschetto e Arianna Paolino, già esordienti in prima squadra nella scorsa stagione, e da Serena Saltalamacchia, in arrivo dal Melingunis Lipari e già in prestito giovanile under 18 a Modica nella scorsa stagione. E poi ancora Serena Susino, proveniente dalla Juvenilia Gela, e la talentuosa mancina Chiara Monaco. Alla ribalta anche il giovanissimo libero classe 1992 Alessandra Drago, convocata anche nella rappresentativa siciliana al Trofeo delle Regioni, e la coetanea Chiara Blanco pronta a dare il suo contributo in più ruoli.

Mentore delle giovanissime biancorosse continua ad essere il vicepresidente Salvatore Cascone: «vogliamo ripetere quella che lo scorso anno si è rivelata essere una stagione di soddisfazioni ? dice Cascone ? con il conseguimento di risultati importanti anche nei campionati giovanili, fino alle finali nazionali. Quella appena cominciata ? aggiunge Cascone ? sarà un’altra stagione di sacrifici e di grande impegno».

Simone Cicero